Formula 1Interviste F1

F1 | Russell festeggia la pole a Silverstone: “La macchina ha preso vita”

Uno straordinario George Russell si è preso la pole position a Silverstone e proverà a bissare il successo in Austria.

Una qualifica molto tirata a Silverstone che ha visto George Russell conquistare la pole position davanti a Lewis Hamilton. Un trionfo assoluto per Mercedes, difficilmente pronosticabile alla vigilia del weekend.

george russell pole position silverstone f1 2024 gp gran Bretagna mercedes w15 qualifiche
George Russell festeggia la pole position a Silverstone © Getty Images

Tutti si aspettavano ancora il duello Norris – Verstappen. Duello che ci sarà, ma “solo” in seconda fila. Sì perché è stato il team di Brackley a farla da padrone nelle qualifiche in Gran Bretagna.

Con un giro fantastico George Russell ha messo la sua W15 davanti a tutti, rifilando un decimo e mezzo al compagno di squadra. Il perfetto coronamento di un lavoro incredibile iniziato nel weekend di Imola.

Un percorso fatto di aggiornamenti e lavoro per risolvere gli evidenti problemi che le frecce d’argento avevano ad inizio stagione.

Percorso che anche George Russell ha evidenziato nelle interviste post qualifica. Il britannico, infatti, ha sottolineato come questo fosse un risultato fuori portata per la W15 delle prime gare.

La felicità di Russell

“Che sensazione! All’inizio di quest’anno non potevamo nemmeno sognare di essere in pole qui a Silverstone”, ha dichiarato Russell. “1-2 per me e Lewis, Lando P3. È fantastico”.

“Per questi tifosi è davvero incredibile. Ci danno tantissima energia e voglio ringraziarli. La macchina sta dando sensazioni fantastiche. È come se avesse preso vita in qualifica. È una gioia incredibile girare su questa pista. Dobbiamo continuare a cavalcare l’onda”.


Leggi anche: F1 | Colpi di scena e pole a sorpresa nelle qualifiche di Silverstone – SINTESI e RISULTATI


Il pilota Mercedes ha poi però gettato l’occhio alla gara di domani, dove dovrà difendersi dagli attacchi del compagni di squadra, di Norris e Verstappen. L’olandese, infatti, è stato limitato da un danno al fondo e non è andato oltre la P4.

“L’atmosfera è fantastica, domani però dobbiamo vincere. Dobbiamo fare attenzione a Lando ed anche a Max, che sicuramente sarà veloce. Sono così eccitato adesso”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.