Formula 1Interviste F1

F1 | Steiner: “Vi dico perché Alpine non dovrebbe prendere Mick Schumacher”

Mick Schumacher è uno dei candidati a correre in Alpine il prossimo anno, ma Gunther Steiner non crede che sia la mossa giusta prendere il figlio d’arte nel team.

Con la Alpine che sta attraversando forse il peggior inizio di stagione di sempre, Mick Schumacher potrebbe essere uno dei candidati ad entrare nel team.

Le tensioni tra Pierre Gasly ed Esteban Ocon hanno superato il limite durante il GP di Monaco, quando quest’ultimo si è scontrato col suo compagno di squadra. Il francese si è poi scusato pubblicamente per le sue azioni, ma potrebbe non bastare: la sua presenza è a rischio per il Canada. Inoltre, il futuro di entrambi i piloti è in bilico, dato che i loro contratti scadono a fine 2024 e non è detto che verranno rinnovati insieme.

Mick Schumacher Alpine
Credits: Alpine

Il team principal Bruno Famin ha confermato che Schumacher è tra i possibili candidati. Il figlio d’arte ha impressionato la Alpine con la sua partecipazione al WEC.

C’è però chi non è d’accordo: Gunther Steiner ritiene che la scuderia francese dovrebbe prendere il miglior pilota sulla piazza. Parlandone al podcast Red Flags, l’ex Haas ha fatto il nome di Carlos Sainz, che lascerà la Ferrari alla fine della stagione, e di Yuki Tsunoda, che sta facendo un ottimo lavoro in Racing Bulls.

Quando gli è stato chiesto di mettersi nei panni del boss Alpine, Gunther ha dichiarato che non prenderebbe in considerazione l’idea di ingaggiare Mick Schumacher per il suo team.

“Al momento no. Devi prendere il miglior pilota là fuori. Credo ci siano persone che stanno facendo vedere di essere davvero brave. E come lavoro del team, devi fare del tuo meglio.”

Gunther Steiner ha anche dato la sua opinione in merito all’incidente tra Ocon e Gasly a Monaco. “Come dico sempre, i compagni di squadra non devono essere migliori amici. Non devono uscire fuori a cena. Ma devono rispettarsi l’un l’altro. In generale, nella vita è così.”

Crediti immagine di copertina: Getty Images

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

2 commenti

Gaetano Violante 03/06/2024 at 03:01

Credo che la Haas abbia fatto bene ad allontanare Steiner, sclerotico e con dubbiose qualità professionali, lo ha dimostrato, inizialmente dando la colpa ai piloti e piú specificatamente verso Schumacher, ha voluto due piloti esperti e i risultati sono stati gli stessi, oggi si permette consigliare ad altra scuderia dare consigli di non prendere Schumacher, probabilmente non si è reso conto che il problema è lui e condizionate un giovane pilota di qualità credo sia la peggiore cosa per un dirigente di basso livello come lui. Lo ha dimostrato ampiamente, che lasci il mondo della formula 1, infatti non lo vuole nessuno, se prima non avevo stima, oggi è sceso sotto i piedi. Steiner vai a,lavorare altrove, basta fare danni..

Risposta
Loris Loris 03/06/2024 at 11:46

ma questo austriaco ce l’ha a morte con il povero Mick? ma cosa ha fatto di cosi terribile che noi non sappiamo? forza Mick meriti una vera chance in formula 1!!!!

Risposta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.