Formula 1

F1 | Vettel: “Preferirei correre a Bathurst piuttosto che a Las Vegas”

Sebastian Vettel ha elogiato il circuito di Mount Panorama di Bathurst affermando di preferirlo a piste come la new entry nel calendario di F1 Las Vegas.

Vettel Bathurst Mount Panorama Las Vegas F1 Formula 1
Il tracciato di Mount Panorama è sede delle storiche 12 ore di Bathurst, tappa dell’ICGT, e della Bathurst 1000, tappa della serie australiana Supercars. Foto: Getty Images.

Mettendo in discussione di piste storiche come Monaco e Spa e l’ingresso di location Qatar, Arabia Saudita e città americane, è chiara la direzione intrapresa dalla Formula 1. La massima categoria automobilistica sembra ormai puntare sulla spettacolarizzazione dello sport e l‘ingente quantità di denaro messa sul piatto dal Medio Oriente. Una direzione non condivisa tra addetti ai lavori, tifosi ma anche piloti. Sebastian Vettel non sembra infatti entusiasta di approdare a Las Vegas, novità del calendario 2023, preferendo invece piste storiche come Bathurst.

Un eventuale ingresso del tracciato australiano nel calendario è comunque decisamente molto complicato. Attualmente, Bathurst non è nella lista dei circuiti con la licenza di Grado 1 della FIA, risultando addirittura di Grado 3. Sarebbe quindi necessario un corposo processo di rinnovamento per il tracciato inaugurato nel 1938. Inoltre la F1 fa già tappa in Australia, sul circuito cittadino di Melbourne.


Leggi anche: F1 | GP Miami – Vettel: “Preferirei piste vere come Road America”


Durante un fan forum con i tifosi della Aston Martin, il tedesco ha espresso la sua preferenza per il circuito di Mount Panorama: “Preferirei andare a Bathurst! Potremmo prendere i soldi che porteremo a Las Vegas e investirli in grandi piste che già esistono. Sarebbe una vera sfida, penso che quella pista sia mostruosa. Non ci sono mai stato ma un giorno spero di andare a viverla”.

Il #5 ha anche parlato della sua esperienza a Las Vegas, non risultando un grande fan della città: “Ad essere onesto, sono stato a Las Vegas. Davvero non mi è piaciuta. Credo che sia troppo frenetica e le persone si comportano male. Nulla contro il comportarsi male, ma è semplicemente quando vai oltre ed eccedi. Las Vegas sembra essere una meta adatta per le persone che vanno troppo oltre, quando non è più divertente“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter