Formula 1

F1 | Zak Brown elogia i nuovi acquisti McLaren: “Ci daranno dei cavalli extra”

McLaren ha acquistato due figure chiave da Red Bull e Ferrari e Zak Brown è sicuro che daranno una spinta importante alla squadra.

McLaren vuole vivere un 2024 da assoluta protagonista in F1. La nuova monoposto del team inglese si svelerà al mondo il 14 febbraio. Tuttavia in McLaren hanno voluto anticipare tutti mostrando già la livrea della futura MCL38. L’amministratore delegato del team Zak Brown è convinto di poter confermare gli ottimi risultati della seconda parte del 2023 anche nella prossima stagione. Molta fiducia deriva anche dagli acquisti fatti dalla squadra: Rob Marshall dalla Red Bull e David Sanchez dalla Ferrari.

mclaren f1 2024 livrea presentazione gp inghilterra silverstone 2023 mcl60 lando norris zak brown ceo
Zak Brown e Lando Norris – Credits: McLaren

Ottimismo per il 2024

La nuova organizzazione all’interno del team McLaren è riuscita nel 2023 ha ribaltare completamente la monoposto. Se infatti ad inizio anno il team di Woking era costantemente nelle zone basse della classifica, con gli sviluppi portati è riuscito a diventare addirittura seconda forza. Proprio per questo motivo in casa McLaren sembra esserci molta fiducia anche per la stagione di F1 2024. 

Parlando s Sky Sports F1, Zak Brown ha sottolineato come i nuovi innesti, terminato il periodo di gardening obbligatorio, abbiamo dato un’ulteriore spinta alla squadra. 

 “Credo che l’anno scorso il team abbia dimostrato di cosa è capace. Ora che Rob e David sono entrati a far parte della squadra abbiamo degli ‘extra-cavalli’. È ancora una bella sfida tornare in testa alla classifica, ma sento che abbiamo tutti gli strumenti per farlo. Ora dobbiamo solo battere le altre nove squadre, il che non è mai facile”.


Leggi anche: F1 | “Il meglio deve ancora venire”: le carte nascoste di Norris e della McLaren


“Siamo entusiasti. La squadra è molto motivata ha continuato Brown. “Abbiamo avuto una seconda metà di stagione molto positiva. Spero solo di partire un po’ più forte rispetto allo scorso anno. Rob ha molta energia, molte idee e porta con sé una grande esperienza”.

McLaren è sicuramente una delle candidate al ruolo di sfidante della Red Bull. Il team capitanato da Andrea Stella ha tutte le possibilità di fare molto bene. Non reste che vedere cosa dirà la pista.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter