Formula 1

F1 | Sciopero treni 19 maggio, Salvini precetta i ferrovieri per tutelare il GP di Imola

Il Ministro Matteo Salvini ha firmato l’ordinanza di precettazione per il GP di Imola: nessuno sciopero dei treni il 19 maggio.

Domenica 19 maggio 2024 era in programma un’altra giornata di sciopero nazionale dei treni che avrebbe causato disagi a coloro diretti al Gran Premio di Imola. Come vi avevamo anticipato, i lavoratori si sarebbero fermati per 24 ore, senza garantire il normale svolgimento del servizio.

Photo by Carl Bingham / LAT Images

Fortunatamente, nelle ultime ore, la situazione è cambiata. Matteo Salvini ha firmato l’ordinanza di precettazione, annullando di fatto lo sciopero. Per domenica e lunedì erano previsti due stop da parte del trasporto pubblico e locale.

Le aziende coinvolte erano Trenitalia, Italo (che offriva comunque treni in fasce di garanzia) e Trenord. Ora, i sindacati dovranno scegliere altre date per protestare.

Il Ministero dei Trasporti ha spiegato di aver maturato tale decisione “soprattutto in vista dell’importante weekend per gli appassionati di Formula 1, in quanto coincide con la manifestazione sportiva Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna all’Autodromo di Imola”.

La precettazione, quindi, si applica per ordinare, in forma scritta, all’adempimento di un obbligo, limitandone lo stop. Lo sciopero dei treni di domenica 19 maggio avrebbe causato enormi disagi per tifosi e turisti provenienti da ogni parte d’Italia e diretta a Imola.

In quel giorno, “l’afflusso di turisti e appassionati stimato è di oltre 200mila persone”, si legge sempre nella nota del Ministero. Per questo motivo, “lo sciopero causerebbe notevoli ripercussioni e problemi di ordine e sicurezza pubblica”. Perciò, “sulla base di queste motivazioni il ministro Salvini ha disposto il differimento”.

I lavoratori possono sfidare l’ordinanza, ma andrebbero incontro a conseguenze pesanti. Le sanzioni amministrative variano dai un minimo di 500 euro a un massimo di 1.000 euro per ogni giorno di mancata ottemperanza.

I tifosi diretti a Imola domenica 19 maggio non dovranno più temere alcun sciopero dei treni.

Crediti immagine di copertina: Bologna Welcome

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter