Formula 1Interviste F1

F1 | Mercato piloti, occhio alla Red Bull: Domenicali prevede un “effetto domino”

L’assetto di molti team di F1 potrebbe cambiare quest’estate: Stefano Domenicali prevede un “effetto domino” nel mercato piloti, non solo in Red Bull.

Per Stefano Domenicali sarà un’estate caldissima per la Red Bull. E non in modo positivo. Da quando è scoppiato il caso Horner lo scorso febbraio, la Formula 1 ha subito un forte terremoto, e ancora oggi continua ad avere scosse di assestamento.

L’arrivo di Lewis Hamilton in Ferrari, poi l’addio di Adrian Newey alla Red Bull: secondo il CEO della F1, questi due eventi sono stati solo l’inizio.

”Domenicali Credits: XBP Images

In un’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, Domenicali non ha voluto parlare molto delle questioni interne alla Red Bull, limitandosi a dire:

”Non entriamo in questioni aziendali, lasciamo che se ne occupi la squadra. Ovviamente seguiremo con attenzione gli sviluppi della vicenda.” Per il momento, quindi, sembra che Liberty Media se ne terrà fuori, in quanto non abbia ”motivi per intervenire.”

F1, mercato piloti decisivo in estate?

Le conseguenze in casa Red Bull potrebbero essere clamorose. L’entourage di Max Verstappen non è felice dell’aria che si respira a Milton Keys. Inoltre, l’olandese è corteggiato dalla Mercedes. Infatti, dopo Miami, le due parti si sarebbero dovute incontrare per discutere di un possibile passaggio del tre volte campione del mondo già dal prossimo anno.

Ancora da decidere il futuro di Carlos Sainz, uno dei piloti del momento, che per ben due volte ha interrotto il dominio Red Bull negli ultimi diciotto mesi. C’è poi la questione Kimi Antonelli, il pupillo di Toto Wolff, il cui destino pare proprio legato alle Frecce d’Argento.

”Mi aspetto mosse di mercato prima di Silverstone”, prevede Domenicali a La Gazzetta, ”che avranno un effetto domino destinato a cambiare l’assetto di molte squadre.”

Staremo a vedere cosa accadrà.

Crediti immagine di copertina: F1InGenerale.com

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.