A TCFormula 1LIVE

GP Imola 2024 – Verstappen capolavoro batte un super Norris, podio Leclerc – RISULTATI F1

Una vittoria incredibilmente sudata per Max Verstappen davanti ad un grande Norris, sul podio Leclerc, ecco i risultati del GP di Imola 2024 di F1.

Ecco i risultati e la cronaca in diretta del GP di Imola 2024 di F1, in cui a trionfare è stato Max Verstappen davanti a Lando Norris e Charles Leclerc.

LIVE F1 GP Imola 2024 segui gara in diretta Ferrari Leclerc
Charles Leclerc con la SF24 sul circuito di Imola. Il monegasco scatterà dalla terza casella alle spalle di Verstappen e Norris. Foto: @ScuderiaFerrari via X (Twitter).

Cronaca della gara

La cronaca LIVE del Gran Premio di Imola di F1 partirà alle 14:50. La pagina si aggiorna automaticamente ogni 90 secondi.

Immagine

Ecco i risultati del Gran Premio dell’Emilia Romagna 2024 ad Imola!

Immagine

Immagine

Bandiera a scacchi – Verstappen taglia il traguardo e torna alla vittoria! Super Norris arriva secondo a 8 decimi, Leclerc sul podio a sette secondi.

Giro62/63 – Norris non riesce a prendere il DRS: inizia l’ultimo giro!

Giro61/63 – Norris è poco sopra il secondo! Verstappen sembra avere poca batteria ma sufficiente per resistere in questo finale.

Immagine

Giro59/63 – Norris è arrivato a 1.8 da Verstappen, resistendo un po’ di più nel corso di questi ultimi giri.

Giro57/63 – Russell sfrutta la gomma nuova e segna il giro veloce allungando su Perez.

Giro54/63 – Norris è a 3.5 da Verstappen! L’olandese si era lamentato alcuni giri fa di non riuscire a far funzionare le gomme.

Immagine

Giro53/63 – Mercedes sta facendo una gara a sé, chiamato ai box Russell che esce dietro Hamilton e avanti a Perez.

Giro51/63 – Si lotta ancora a centro-gruppo! Stroll supera Tsunoda e conquista il nono posto. Guadagna ancora Norris a 4.5 da Verstappen.

Giro50/63 – Norris ha allungato a tre secondi su Leclerc, guadagnando anche su Verstappen portandosi a 5 secondi.

Immagine

Giro48/63 – Lungo per Leclerc alla Gresini, il gap da Norris è salito a due secondi.

Giro47/63 – Oscilla intorno al secondo il vantaggio di Norris su Leclerc. Intanto Stroll entra in zona punti superando Hulkenberg.

Immagine

Giro44/63 – Mentre Verstappen è ormai lontano a 7.5 secondi, Leclerc ha messo Norris nel mirino. Il monegasco guadagna però poco in questa fase nonostante il DRS.

Giro42/63 – Leclerc è in zona DRS su Lando Norris! Si accende la battaglia proprio mentre davanti a loro lottano Zhou e Magnussen.

Giro41/63 – Alonso ha subito il sorpasso di Ocon, decide quindi di rientrare ai box.

Giro40/63 – Perez rientra agevolmente in zona punti superando prima Ricciardo e poi Hulkenberg.

Giro38/63 – Hamilton riesce a superare Perez, il messicano rientra così ai box per montare le medie. Sosta anche per Stroll e Magnussen; Tsunoda, Hulkenberg e Ricciardo sono in zona punti.

Immagine

Giro35/63 – Norris lamenta di non avere ritmo in questo stint. Gap su Leclerc di circa tre secondi.

Giro33/63 – C’è battaglia anche a centro gruppo: Hamilton supera Stroll alla Gresini mentre Tsunoda si libera di Zhou al Tamburello.

Giro31/63 – Anche Russell supera Perez ormai in difficoltà con le gomme. “Il degrado è più alto del previsto” comunicano a Piastri, in zona DRS su Leclerc.

Immagine

Giro30/63 – Verstappen ha un vantaggio di 6.3 secondi su Norris, Leclerc è invece a 3.3. Intanto Sainz si è subito liberato di Perez.

Immagine

Giro28/63 – Sainz ed Hamilton rientrano ai box. Lo spagnolo esce a 5 secondi da Piastri e con appena sei decimi di vantaggio su Russell.

Giro27/63 – Leclerc si sbarazza subito di Perez e segue a ruota anche Piastri.

Giro26/63 – I tempi dei piloti che si sono fermati sono molto veloci e la Ferrari deve reagire, ma non basta: Leclerc si ferma e anche lui esce alle spalle di Perez.

Giro25/63 – Verstappen, bandiera bianconera per track limits! L’olandese si ferma ai box.

Immagine

Giro24/63 – Norris si libera subito di Perez mentre Piastri si è fermato ed è uscito alle spalle di Stroll.

Giro23/63 – È il momento della sosta di Norris! 2.4 il suo pit stop, Perez passa davanti alla McLaren!

Giro22/63 – Russell è il primo dei piloti del gruppo di testa a fermarsi. L’inglese esce dai box al decimo posto.

Giro20/63 – Hulkenberg intanto ha effettuato la sua sosta ed è uscito a sandwich tra le due Racing Bulls, dietro a Tsunoda e davanti a Ricciardo, perdendo così la posizione sul giapponese.

Immagine

Giro17/63 – Lungo per Perez alla Rivazza! Il messicano ha perso circa cinque secondi, restando comunque avanti a Stroll. Gap Verstappen-Norris 5.5, Norris-Leclerc 2.0, Leclerc-Sainz 3.5, Sainz-Piastri 0.8.

Giro16/63 – Perez ha accumulato un distacco di 10 secondi da Hamilton; una parte potrebbe essere dovuta ad una visiera bloccata nella sua RB20.

Immagine

Giro14/63 – La regia mostra un replay risalente al pit stop di Fernando Alonso: freni caldissimi per lui! Lo spagnolo è ultimo dei piloti a pieni giri.

Giro13/63 – Sosta ai box per entrambe le Racing Bulls mentre i tempi salgono un po’ anche per i piloti davanti. Norris lamenta, in particolare, qualche difficoltà con le posteriori; Verstappen è a 4 secondi da lui, 1.5 è il vantaggio su Leclerc.

Immagine

Giro11/63 – Mentre anche Alonso e Bottas si sono fermati, Piastri è ancora negli scarichi di Sainz.

Immagine

Giro9/63 – Albon procede lentamente dopo il suo pit stop, la ruota non è stata montata correttamente

Giro8/63 – Intanto a centro gruppo è già tempo di pit stop: Albon e Gasly sono i primi a rientrare. Davanti, Verstappen ha 2.3 secondi di vantaggio su Norris, a sua volta 1.7 su Leclerc.

Giro7/63 – Leclerc allunga su Sainz e adesso lo spagnolo è vulnerabile agli attacchi di Oscar Piastri, sotto il secondo.

Immagine

Giro5/63 – Verstappen allunga a 1.7 su Norris, Leclerc è un po’ più vicino mantenendosi a 1.3 dal britannico.

Immagine

Giro 3/63 – Verstappen allunga subito su Norris con appena 1 secondo di vantaggio, quanto basta per tenerlo fuori dalla zona DRS. Leclerc è a 1.1 da Norris, Sainz entro il secondo da Leclerc e a sua volta Piastri sotto il secondo da Sainz.

Giro2/63 – Gran partenza di Hamilton e Hulkenberg che hanno superato Tsunoda, bene anche Perez che nonostante la hard è già in zona punti superando Ricciardo.

Immagine

Partenza – Spenti i semafori, partiti! Verstappen tiene la prima posizione davanti a Norris, Sainz affianca Leclerc ma il monegasco resiste.

15:01 – Tutti i primi 10 partiranno con gomme medie. Sergio Perez sarà invece con gomme dure.

15:00Partito il giro di formazione!

14:57 – Ricordiamo che in ultima fila Sargeant partirà “da solo”: al suo fianco non ci sarà Fernando Alonso, che partirà dalla pit lane.

14:54 – Nonostante la temperatura più calda del previsto, si prospetta una gara ad una sosta unica. [Scopri qui le strategie ideali per ciascun pilota].

Immagine

14:50 – Buon pomeriggio e benvenuti a questa cronaca del Gran Premio dell’Emilia Romagna a Imola! È da poco finito il momento dell’inno nazionale con il Piccolo Coro dell’Antoniano. Il cielo è soleggiato e non è prevista pioggia per la gara.


Scopri qui la GRIGLIA DI PARTENZAF1 | Griglia di partenza GP di Imola 2024: Verstappen fa la storia, le Ferrari con l’amaro in bocca


Settimo appuntamento del mondiale 2024, il Gran Premio dell’Emilia Romagna è la prima tappa europea della stagione. Tante erano le aspettative create sugli aggiornamenti che la Ferrari ha portato per il round sul tracciato di Imola; tali upgrades sono serviti per restare nella mischia del gruppo di testa ma non sono stati sufficienti per battere la Red Bull di Verstappen e le McLaren, almeno in qualifica.

Verstappen si è infatti aggiudicato la Pole nelle qualifiche, anche grazie alla scia di Hulkenberg; Piastri e Norris si sono qualificati al secondo e terzo posto davanti a Leclerc e Sainz. Solo una penalità per impeding ha spedito Piastri alle spalle delle due vetture della Ferrari.Credits foto in copertina: @ScuderiaFerrari via X (Twitter).

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter