A TCFormula 1

F1 | Steiner svela un retroscena su Abu Dhabi 2021: “Wolff ha quasi avuto un fott*to infarto”

Gunther Steiner ha svelato un interessante retroscena legato a Toto Wolff sull’ormai iconico finale di Abu Dhabi della stagione 2021, che assegnò il titolo a Max Verstappen a svantaggio di Hamilton.

Quando si pensa al clamoros finale di due anni fa a Yas Marina, non possono che nascere opinioni contrastanti e spesso polemiche. Man mano che il tempo passa, però, emergono anche cuoriosi aneddoti, raccontati da personaggi di spicco del paddock che però non furono coinvolti nella lotta per il titolo. Uno di questi è Gunther Steiner, il quale ha svelato un interessante retroscena legato a Toto Wolff sull’ormai iconico finale di Abu Dhabi della stagione 2021, che assegnò il titolo a Max Verstappen a svantaggio di Hamilton.

Steiner Wolff Abu Dhabi 2021
Steiner svela un retroscena su Abu Dhabi 2021 legato a Toto Wolff © jirikostaf1

Steiner svela un retroscena su Abu Dhabi 2021 legato a Toto Wolff

Nel suo nuovo libro “Surviving to Drive”, che uscirà in settimana, Steiner ha svelato un curioso dietro le quinte su uno dei momenti più controversi della Formula 1 moderna.

“Se avessi un dollaro per ogni persona che mi ha chiesto un’opinione su quello che è successo tra Lewis e Max ad Abu Dhabi negli ultimi sei giorni, sarei in grado di arruolare Adrian Newey! Non che lo farei. È troppo eccitante per me. Cosa ne penso, allora? Beh, è stato sicuramente molto confuso. Ricordo che ero seduto sul muretto dei box ad ascoltare gli ordini del direttore di gara e pensavo: “Che diavolo sta succedendo?”.

Il team principal della Haas ha ammesso anch’egli di essere rimasto abbastanza confuso dai fatti di Abu Dhabi nei primissimi istanti dalla fine del gran premio. L’ultimo caotico giro vide infatti Verstappen superare Hamilton a poche curve dal traguardo, riprendendosi il titolo che gli stava sfuggendo dalle mani. L’americano svela poi un curioso aneddoto sulla reazione di Toto Wolff.

“All’epoca non mi convinceva, ma allo stesso tempo non conoscevo tutti i fatti. È stato molto divertente, però. Al povero Toto Wolff è quasi venuto un fott*to infarto! Alla fine, entrambi i team hanno vinto un titolo, e buon per loro. La Red Bull ha vinto quello piloti e la Mercedes quello costruttori. Io sceglierei uno dei due. Loro non hanno protestato, quindi si va avanti”.


Leggi anche: F1 | Berger elogia Alonso: “Avrebbe anche lui 7 titoli se avesse preso la strada di Hamilton”


Ricordiamo tutti il famoso team radio con l’ultimo giro ancora in corso, quando Wolff si aprì nei confronti dell’allora direttore di gara Michael Masi, al grido di ‘‘Questo è così sbagliato”. La Mercedes optò alla fine per non appellarsi al tribunale sportivo, lasciando la vittoria del titolo piloti a Max Verstappen. Tuttavia, Wolff ha ammesso più volte di esser rimasto parecchio traumatizzato da quella famosa decisione di Masi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter