Formula 1Interviste F1

F1 | Marko infiamma già la Silly Season: Lawson anticipa il ritorno nel 2024?

Helmut Marko è tornato a parlare di Liam Lawson, lasciando intendere che il pilota neozelandese potrebbe già tornare in griglia nel corso della stagione 2024

Sono passati ormai due mesi dall’ultimo GP disputato da Liam Lawson (almeno per ora) in Formula 1. Il pilota neozelandese, chiamato a sostituire Daniel Ricciardo in extremis dopo l’infortunio occorso nelle prove libere di Zandvoort, è tornato a ricoprire il ruolo di terzo pilota per AlphaTauri e Red Bull sul finale di stagione, in attesa di ricevere un’ulteriore chiamata nel 2025. Tuttavia, stando alle recenti dichiarazioni di Helmut Marko, il suo ritorno in griglia potrebbe concretizzarsi già nel prossimo campionato.

Lawson Marko 2024
Marko rilancia Lawson in ottica 2024 © fritz sports

Marko rilancia Lawson in ottica 2024

Il consulente austriaco, ospite dell’emittente oe24, ha affrontato in primis l’argomento Perez, ribadendo l’impegno di Red Bull di voler onorare fino all’ultimo il contratto con il messicano: ”Per ora rispetterà il suo contratto fino alla fine del 2024, poi si vedrà”.

Poco dopo, Marko è tornato sulle parole rilasciare lo scorso Ottobre, quando aveva già virtualmente ipotizzato il ritorno di Lawson in griglia al massimo nel 2025. Stando alle ultime dichiarazioni, però, il neozelandese potrebbe tornare prima del previsto: ”Prima di quella data dovrebbe almeno guidare in qualche altra gara, in modo da capire quale sia il suo vero potenziale”.

Qual è, quindi, lo scenario che potrebbe prospettarsi in casa Red Bull/AlphaTauri nei prossimi mesi? Dovesse Perez performare su buoni livelli e lasciarsi alle spalle la pessima annata appena trascorsa, è molto probabile che il nativo di Guadalajara possa portare a termine la stagione, per poi decidere cosa fare del proprio futuro.


Leggi anche: F1 | Ferrari, termina ufficialmente il rapporto pluriennale con un grosso sponsor


In caso contrario, i vertici del team di Milton Keynes potrebbero riservare a Checo lo stesso trattamento di Nyck De Vries, con l’olandese appiedato dopo nemmeno metà campionato. 

Ecco quindi che, con Perez ipoteticamente fuori, Lawson potrebbe rientrare in Formula 1 direttamente dalla porta principale, facendo coppia con Max Verstappen in Red Bull. Oppure, l’ipotesi più accreditata vedrebbe Ricciardo prendere il sedile del messicano, con Liam che tornerebbe a correre per AlphaTauri. La Silly Season non è ancora entrata nel vivo, ma il mercato piloti già inizia lentamente a muoversi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter