Formula 1

Il pronostico del Direttore: chi vincerà in Giappone?

Tutto pronto a Suzuka per il quarto appuntamento stagionale del Mondiale di Formula Uno. Quarto episodio della rubrica “il pronostico del Direttore” che ci dirà chi vincerà in Giappone. Indovinerà?

Verstappen davanti a tutti di un soffio. Eh sì, perché il suo compagno di squadra, il messicano Sergio Perez, ha davvero insidiato la sua pole position. Questo potrebbe significare due cose. La Red Bull ha sì del margine, ma è molto risicato. Se Max su una pista così complessa è riuscito a strappare il miglior tempo per una manciata di centesimi, avrà vita facile in gara? E di conseguenza, chi vincerà in Giappone?

Norris Ferrari Red Bull Suzuka
Lando Norris si dice ottimista in vista di Suzuka, ma rimane l’incognita Ferrari e la certezza Red Bull

Due quesiti a cui non è semplice rispondere. Sempre tenendo presente che i pronostici non li sbaglia solo chi non li fa, credo che la sua vittoria a Suzuka non sia così scontata. Anzi, mi voglio sbilanciare. Anche nella terra del Sol Levante, così come in Australia, non ascolteremo l’inno olandese a fine corsa.

Partiamo dal presupposto che non dovrebbe piovere durante il pomeriggio, ma che l’acqua potrebbe arrivare nella notte tra sabato e domenica. Tuttavia, sappiamo che fare delle previsioni in Giappone è spesso superfluo.

Fondamentale sarà la partenza e il fatto di avere Perez accanto sarà indubbiamente un vantaggio per Verstappen. Su chi potrebbe andare a “difendere” il messicano? Sulla McLaren di Norris, terza, o sulla Ferrari di Sainz quarta? A ben guardare i pochi long run effettuati, verrebbe da pensare sulla Rossa, nonostante le parole dello spagnolo.


Leggi anche: F1 | “Grazie a Dio Leclerc parte dietro”, il commento di Helmut Marko sulle Ferrari in Giappone”


La scuderia di Woking, zitta zitta, secondo me, si sta piano piano avvicinando a quella vittoria che manca da Monza 2021. Suzuka potrebbe essere la pista giusta per sfatare il tabù, soprattutto per Lando Norris, mai sul podio più alto.

Vorrei allora azzardare il mio pronostico dicendo che sarà lui a vincere il GP del Giappone. Se così fosse, avremmo tre vincitori diversi su quattro gare e sarebbe una straordinaria novità. Dietro di lui vedo Verstappen e poi Sainz.

Questo il mio podio, con una particolare attenzione per Fernando Alonso che, nonostante le sue dichiarazioni, potrebbe lottare per la top 5. E Leclerc? Lo attende una gara molto complicata. Se non dovesse riuscire a guadagnare posizioni in partenza, dubito possa rientrare tra i primi cinque. Occhio di riguardo anche per Lewis Hamilton, che ha fatto una buona qualifica, per le condizioni della Mercedes attuali, e che, forse, è quello che più di tutti spera in una gara condizionata dal meteo. Vedo a punti, infine, Tsunoda, protagonista di un bell’inizio di stagione.

Quindi, alla domanda, chi vincerà il GP del Giappone, il mio pronostico è Norris, Verstappen, Sainz.