Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | GP Spagna, Sainz fissa l’obiettivo Ferrari in vista del weekend di casa

Carlos Sainz si è detto fiducioso sulle possibilità di Ferrari di lottare per la vittoria contro Red Bull e McLaren nel GP di Spagna

Non si nasconde dietro un dito Carlos Sainz, consapevole della sua ultima Barcellona vestito di rosso, con lo spagnolo che spera di regalare ai propri tifosi e a sé stesso un weekend indimenticabile, e possibilmente di lottare per la vittoria, nonostante Ferrari sia reduce da un doppio ritiro nella scorsa trasferta a Montreal.

Sainz GP Spagna
GP Spagna, Sainz fissa l’obiettivo Ferrari in vista del weekend di casa © Motorsport week

Ferrari in Spagna per vincere

La scuderia di Maranello ha voluto lasciarsi il recente passato alle spalle introducendo buona parte del secondo pacchetto d’aggiornamenti stagionale, inizialmente previsto per Silverstone, e che ha riguardato un nuovo fondo e interventi nella zona del diffusore, vassoio e altri piccoli interventi di micro aerodinamica.

Anche grazie ai nuovi upgrades, la SF24 dovrebbe tornare sui livelli di competitività pre Monaco, sebbene Red Bull e McLaren restino due contendenti estremamente accreditate per la vittoria anche in questo weekend.

Interpellato in conferenza stampa alla vigilia del weekend, il madrileno ha fatto un’ultima volta il punto su quanto successo in Canada: ‘‘In Canada per noi è stata dura, ma abbiamo fatto le dovute analisi e abbiamo imparato la lezione”.

”Purtroppo lì il weekend non è andato bene. È stato anomalo anche per alcuni errori: abbiamo sbagliato sia con le gomme che con il set-up. Ci saranno sempre dei fine settimana in una stagione in cui rendi sotto le aspettative. Qui siamo su una pista più convenzionale, che conosciamo bene. Speriamo di poter azzeccare il  tutto”.


Leggi anche: F1 | Leclerc rilancia la sfida a Verstappen: “Le mie speranze di titolo sono ancora intatte”


Proseguendo nel discorso, il numero 55 ha poi fissato l’obiettivo del weekend di casa: ”Penso che ci sia la chance di vincere, ma aspetto le prove per capire quanto siano grandi queste possibilità. Non posso descrivere quanto possa essere speciale la vittoria qui con la Ferrari. Non avrei gli aggettivi per descrivere le sensazioni. 

Infine, Carlos si aspetta grande equilibrio al vertice e delle qualifiche tirate, così come successo nelle ultime gare: “Si dice che Barcellona sia importante per la restante parte della stagione. Era magari vero prima, ma adesso ci sono molti circuiti cittadini, con caratteristiche molto diverse”.

”Se vai forte qui vai forte a Silverstone e in altre piste, che sono solo alcune del calendario. Mi aspetto una griglia compatta, con lotta nel Q1 e nel Q2. Non si potrà sbagliare nulla, lo abbiamo visto in Canada“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter