Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Sainz, risposta secca sulle possibilità di vittoria nel GP di Monaco

Carlos Sainz si è detto non molto fiducioso sulle possibilità di vittoria nel GP di Monaco nonostante la terza casella di partenza

È un Carlos Sainz in versione scudiero quello che si è mostrato in conferenza stampa al termine delle qualifiche di Monaco, con lo spagnolo che si è detto tutto sommato soddisfatto del risultato ottenuto, considerando le difficoltà nel trovare il giusto feeling con la SF24 per tutto il weekend.

Sainz vittoria GP Monaco
Sainz, risposta secca sulle possibilità di vittoria nel GP di Monaco © Ferrari

Il ferrarista scatterà proprio alle spalle del compagno di squadra domani, con Oscar Piastri che proverà a rovinare la festa ai tifosi Ferrari e a centrare la prima vittoria della carriera, nonostante la distanza tra il rettilineo del traguardo e la prima curva sia la più corta del mondiale.

Interpellato sulle possibilità di vittoria in gara, Sainz si è detto alquanto pessimista: ”Vincere domani? Penso che in una gara normale sia impossibile. L’obiettivo sarà quello di vedere cosa possiamo fare con entrambe le macchine, di vincere la gara e di augurarci che Charles sia nella migliore posizione possibile per farlo”.

”A Monaco non si sa mai, ma se vincessi domani sarebbe probabilmente per qualcosa di strano successo a Charles, o con le strategie o con la Safety Car”.


Leggi anche: F1 | Leclerc in pole a Monaco: “Titolo possibile se vinco domani? Troppo presto per pensarci”


”Ovviamente voglio vincere ma lui merita di vincere qui. È stato estremamente forte tutto il weekend e nel passato. Quindi speriamo che domani non succeda nulla e vedremo se riusciremo a vincere”. 

Con il terzo posto in qualifica, il madrileno avrà perlomeno l’opportunità concreta di salire sul podio, dopo aver conquistato un doppio secondo posto nel 2021 e nel 2022.

Molto dipenderà ovviamente dalle strategie, ma l’impressione è che in casa Ferrari ci sia il potenziale per poter puntare alla doppietta, dopo quella conquistata a Melbourne nel mese di Marzo.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter