Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Leclerc su Hamilton: “Il nostro rapporto diventerà più stretto in Ferrari, e sull’addio di Sainz…”

Charles Leclerc è tornato a parlare della separazione tra Carlos Sainz e Ferrari a fine stagione dell’arrivo di Lewis Hamilton nel 2025.

Nel pieno di una stagione fin qui molto tirata e per certi versi sorprendente, Charles Leclerc ha avuto modo anche di rivolgere un primo sguardo al 2025, un anno cruciale per la sua carriera, considerando l’arrivo di un fuoriclasse assoluto come Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo ha deciso infatti di tagliare i ponti con Mercedes a fine stagione, mettendo fine a uno dei binomi più dominanti e vincenti nella storia della Formula 1.

Leclerc Sainz Hamilton
Leclerc è tornato a parlare del rapporto con Sainz e Hamilton © AFP

Leclerc incorona Hamilton

 

Intervistato da La Stampa, il monegasco è tornato a parlare dell’immensa sfida che lo attende nella prossima stagione:”La vedo come una super opportunità per me e per il team, ma anche per il nostro sport”.

”Non è stata una sorpresa. Sapevo da tempo che ci fossero discussioni. Avere un sette volte campione del mondo in squadra è un grandissimo segnale che mandiamo all’esterno”.

Rispondendo alla domanda sul perchè l’approdo del britannico sia un’opportunità anzichè una minaccia, il ferrarista ha risposto: ”Mi motiva tantissimo a dimostrare di cosa sono capace e potrò imparare da uno dei migliori piloti di sempre”.

Chi invece esce ”sconfitto” dall’intreccio di mercato è Carlos Sainz, che dirà addio al cavallino ad Abu Dhabi nonostante gli ottimi risultati ottenuti ed un lavoro impeccabile al servizio della squadra: ”Con Carlos dopo tanti anni ho un bellissimo rapporto”, ha aggiunto Charles.


Leggi anche: F1 | “Arriveranno due nuovi piloti nel 2025”: Sainz spoilera il futuro di Antonelli e Bearman?


”Da un punto di vista personale mi è dispiaciuto molto quando ho saputo la notizia. D’altro canto quando firmi con un team c’è una data di scadenza. Non sai quanto lontana ma prima o poi arriva e bisogna accettarlo”.

Infine, sempre parlando del rapporto che lo lega al campione inglese, Leclerc ha commentato: ”C’è grandissimo rispetto, oltre che una buonissima relazione, però forse non ci vediamo così tanto da essere amici. Sono convinto che il nostro rapporto diventerà più stretto quando arriverà in Ferrari, ci uniscono tanti mondi”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter