Formula 1Interviste F1

F1 | GP Imola, Verstappen lancia l’allarme: Red Bull ha un problema con le gomme hard?

Nell’ultima fase del GP di Imola, Max Verstappen sembra aver avuto un problema con le gomme hard.

Nonostante un Super Lando Norris, Max Verstappen ha vinto il GP di Imola in un finale da brividi, ma con qualche problema alle gomme.

Nella fase finale della gara, il pilota McLaren stava gradualmente guadagnando terreno nei confronti dell’olandese che, al contrario, perdeva decimi al giro. Alla fine, il campione del mondo in carica è riuscito a tagliare il traguardo per primo, anche se tiratissimo: solo a +0.7 dal suo avversario.

Credits: Antonio Spina per F1InGenerale.com

Cos’è successo e perché Max Verstappen ha rallentato sul finale? L’olandese ha spiegato le dinamiche degli ultimi giri alla stampa, tra cui F1InGenerale, nella conferenza post gara.

“Penso che le gomme medie siano state molto buone. Non mi aspettavo quel tipo di ritmo dopo quello che abbiamo fatto finora nel fine settimana”, ha dichiarato.

Il problema è subentrato nel momento in cui il pilota Red Bull ha montato le gomme dure. “Forse non i primi 5-10 giri, ma dopo ho pensato di non essere sicuro di arrivare a fine gara. Le gomme erano uscite fuori dalla finestra di utilizzo”, ha ammesso, aggiungendo che “è stato proprio come guidare sul ghiaccio.”

Verstappen ha avuto momenti di esitazione in cui non riusciva a controllare la macchina, tant’è che ha quasi rischiato di finire in tribuna. “Ho avuto quella sensazione proprio quando le gomme non tengono più, come alla curva 7, sono quasi finito in tribuna.”

Per l’olandese, gli ultimi 10 giri sono stati una sorta di gara “di sopravvivenza”, specialmente quando “all’improvviso Lando ha preso davvero il ritmo.”

“Non ero sicuro di poterlo tenere dietro. Stavo solo cercando di fare del mio meglio, spingendo più forte che potevo con la presa. E sì, per fortuna, sono bastati solo pochi giri”, ha concluso.

Crediti immagine di copertina: Antonio Spina per F1InGenerale.com

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter