Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | GP Monaco – Verstappen alza la guardia nei confronti di Ferrari e McLaren

Dopo la vittoria di domenica scorsa a Imola, Max Verstappen arriva a Monaco con la consapevolezza che Ferrari e McLaren potranno essere della partita.

Il GP di Montecarlo è diventato ormai emozionante per la qualifica del sabato, la quale determina nella maggior parte dei casi il vincitore della domenica. Tuttavia, a cambiare le carte in tavola possono esserci diversi fattori, tra cui la strategia e le condizioni meteo. Nella conferenza stampa conclusasi poco fa, Verstappen non ha nascosto le sue preoccupazioni in vista del GP di Monaco, con Ferrari e McLaren che potrebbero essere molto fastidiose.

F1 | Verstappen in pole con macchina inferiore: "Preferirei essere avanti di 8 decimi" Monaco McLaren Ferrari
Max Verstappen preoccupato da Ferrari e McLaren per il weekend di Monaco – Antonio Spina per F1inGenerale

L’olandese della Red Bull è arrivato alla sua ottava edizione del GP di Monaco. Nella sua carriera è riuscito a vincere due volte tra le strade del principato, la prima nel 2021, dopo essere scattato dalla seconda piazza e nel 2023 dalla pole. Quella del 2024 potrebbe essere una delle più emozionanti, visto che al momento ci sono tre monoposto diverse a giocarsi le posizioni nell’arco di un decimo. Rispetto alla tappa di Imola, l’asfalto cittadino del principato ha creato qualche preoccupazione in Verstappen.

“È una pista completamente diversa da quella di Imola, e se si guarda al tracciato non è certo il posto migliore per noi. Perché la nostra macchina ha sempre avuto difficoltà sui cordoli e sui dossi”.


Leggi anche: F1 | Leclerc non vede l’ora di correre a Monaco: “Non mi accontento del podio”


“Abbiamo lavorato e migliorato le nostre prestazioni nei tratti più lenti, ma non credo che possiamo aspettarci un weekend facile”, ha ammesso il l’olandese. Dopodiché ha aggiunto: “Monaco non è mai facile in ogni caso, anche se hai la macchina migliore. Possono succedere tante cose, e molte possono andare bene, ma molte possono anche andare male”.

Nel proseguo della conferenza, Verstappen ha sottolineato l’avvicinamento dei rivali, i quali potrebbero creare qualche difficoltà nella conquista della pole. La Ferrari è sempre stata molto forte qui negli ultimi anni, e la McLaren è stata in grado di fare buoni progressi di recente. Dobbiamo sicuramente fare i conti con queste squadre. Qui a Monaco ci possono sempre essere delle sorprese, possono succedere molte cose”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter