A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | GP Spagna- Ferrari, Leclerc furibondo con Sainz: “Scorretto e ingiusto, mi ha danneggiato”

Al termine del GP di Spagna, Leclerc non risparmia frecciatine al suo compagno di squadra Sainz dopo il contatto avvenuto al primo giro tra le due Ferrari

Charles Leclerc è abbastanza deluso per quanto visto in casa Ferrari durante il GP di Spagna, soprattutto nei confronti del compagno di squadra Carlos Sainz. Infatti, i due ferraristi si sono scontrati durante il primo giro della gara a causa di una manovra abbastanza rischiosa e che ha condizionato la gara soprattutto di Leclerc.

Infatti, proprio al via, i due si sono presi e la SF-24 di Leclerc ha riportato dei danni che potrebbero aver compromesso il bilanciamento della sua vettura. Non solo: secondo il numero 16, quell’impatto gli avrebbe fatto perdere almeno una posizione nella classifica finale.

F1 | GP Spagna- Ferrari, Leclerc furibondo con Sainz: "Mi ha danneggiato, ne parleremo"
Leclerc in Spagna @ F1inGenerale

La manovra di Carlos non è stata corretta e soprattutto non era nemmeno giusta per quel preciso momento della gara. Eravamo solo all’inizio e questo ha creato una sforzo non indifferente. Avevamo detto che dovevamo salvare la gomma entrambi, soprattutto nell’ultima curva. Carlos mi ha stretto e sono stato costretto alla manovra che poi ho fatto” racconta un deluso Leclerc.


Leggi anche: F1 | Sprofondo Ferrari, in Spagna ne esce quarta forza: risultati e classifica della gara – SINTESI


Mi ha danneggiato l’ala a sinistra e mi ha fatto perdere tempo, io non potevo fare nulla per evitare quel contatto. Ne dovremo parlare tutti insieme. Io capisco che sia il suo Gran Premio di casa, è un momento delicato della sua carriera e voleva ottenere il massimo da questo fine settimana. Voleva fare qualcosa di spettacolare, ma per me non è stato corretto e per niente bello“.

Io sono sicuro che con un giro in più e senza quel contatto iniziale avremmo anche potuto prendere la posizione. Eppure con i se e i ma a conti fatti si ottiene davvero poco. Avevo gestito bene la gomma, potevo fare meglio, ma è andata così“. conclude poi un furibondo Leclerc.

Già durante il team radio finale, comunque, ha lasciato intendere della sua delusione nei confronti della manovra di Sainz. “Abbiamo perso una posizione e so perfettamente dove l’abbiamo persa“: queste le parole a caldo del team a Byran Bozzi che raccontano ulteriormente tutta la delusione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.