A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Norris è una furia, ma Horner lo accusa: la dura insinuazione

Colpa di Verstappen? Macché! Horner accusa duramente Norris al termine del GP d’Austria culminato nell’incidente tra Lando e Max.

A Spielberg la corsa è foriera di colpi di scena: negli ultimi giri la bagarre tra Lando e Max va oltre i limiti e l’incidente è inevitabile. Nel paddock ci si punta il dito a vicenda: Chris Horner alleggerisce le responsabilità di Verstappen e accusa duramente Norris.

 

f1 horner norris verstappen austria incidente spielberg
Foto: Red Bull Content Pool

Quanti colpi di scena a Spielberg. Gli ultimi giri si infiammano con la bagarre tra Lando Norris e Max Verstappen. A pochi chilometri dal termine i due piloti giungono a contatto e sono costretti a tornare ai box per riparare i seri danni. L’olandese riesce a riprendere la pista e concludere in quinta piazza, l’inglese – invece – è costretto a scendere dalla vettura.


Leggi anche: F1 | Norris furioso con Verstappen: “Mi aspettavo una battaglia corretta. Fine dell’amicizia? Dipenderà da lui” – GP AUSTRIA


Dopo il ritiro il pilota della McLaren si è presentato con impeto al ring dei giornalisti: “Se Max non ammetterà le sue colpe perderò molto rispetto nei suoi confronti“. Il leader del mondiale ha effettivamente collezionato una penalità ed una sottrazione di due punti sulla licenza, ma fatica a riconoscere la propria mossa di difesa aggressiva.

A far discutere sui social sono alcune frasi di Christian Horner. A riportarle sui propri canali social è il giornalista britannico Chris Medland. Il team principal della Red Bull ha respinto con fermezza le accuse a Verstappen, puntando a sua volta il dito con decisione nei confronti di Lando Norris.

Per il manager britannico il pilota della McLaren avrebbe adottato un atteggiamento spregiudicato sapendo di dover scontare una penalità per track limits, che lo avrebbe estromesso dalla lotta per la P1. [Per questo motivo] mi è sembrato che Norris stesse provando a causare qualcosa di strano in curva 3.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.