Formula 1Interviste F1

F1 | Perché la Ferrari ha scelto di portare gli aggiornamenti proprio a Imola?

Fred Vasseur ha spiegato perché la Ferrari ha deciso di portare gli attesi aggiornamenti proprio sulla pista di Imola.

C’è grande attesa per gli aggiornamenti che la Ferrari porterà ad Imola. Ormai se ne parla da settimane, anche se Fred Vasseur si mantiene con i piedi per terra.

Nella giornata alle interviste con la stampa, il team principal francese ha invitato tutti alla calma: con un aggiornamento non si possono pretendere miracoli. Il gap con la Red Bull c’è ancora, e non si potrà certo recuperare in un solo weekend.

Vasseur Ferrari Imola
Credits; XBP Images

Parlando con i giornalisti, tra cui F1InGenerale, a proposito degli aggiornamenti che vedremo all’Autodromo Dino ed Enzo Ferrari, Vasseur ha spiegato: “Abbiamo iniziato a lavorarci prima dell’inizio di stagione. La macchina che avete visto in Bahrain, l’abbiamo massimizzata a gennaio-febbraio.”

Perché la scuderia di Maranello ha deciso di svelare le sue carte proprio nella tappa dell’Emilia Romagna? “È stata una nostra decisione portare gli aggiornamenti a Imola, e non prima, come a Miami o in Cina”, ha precisato.”

Nei due Gran Premi sopra elencati c’era il weekend Sprint, non ideale per testare le novità sulla macchina. Vasseur ha quindi deciso di scommettere e “puntare tutto su Imola”. In questo circuito storico, ci sono “tre sessioni di prove libere. Per noi è meglio, ed è anche più facile assimilare gli aggiornamenti.”

Il francese ha ribadito, però, di non aspettarsi molto, almeno all’inizio. Infatti, il processo di miglioramento non è immediato, come ha spiegato alla stampa, incluso F1InGenerale: “Se guardiamo bene, a volte quando introduci un aggiornamenti, non fai un grande passo in avanti e non la prendi in positivo. Però, se guadagni due decimi, puoi sfruttarli sull’assetto. Non è un processo immediato in termini di prestazione”, ha sottolineato Vasseur.

Crediti immagine di copertina: F1InGenerale.com

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter