Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Marko mette a tacere le voci di mercato su Tsunoda: “Ecco dove correrà nel 2025”

Helmut Marko ha messo a tacere le voci di mercato attorno a Yuki Tsunoda, blindando il pilota giapponese in RB anche per il 2025

Negli ultimi giorni si è parlato molto del futuro di Yuki Tsunoda, anche e soprattutto alla luce del recente rinnovo di Sergio Perez, che ha esteso il precedente contratto con Red Bull per altre due stagioni fino al 2026.

Marko Tsunoda 2025
RB, Marko definisce il futuro di Tsunoda in vista del 2025 @Red Bull Content Pool

Tsunoda resta in Racing Bulls anche nel 2025?

La notizia ha diviso gli addetti ai lavori, con il giapponese che, come riportato dalla BBC, sembrerebbe non essere mai entrato nei radar del team di Milton Keynes come possibile opzione al fianco di Max Verstappen, nonostante un inizio di campionato decisamente solido.

Cosa ne sarà quindi di Tsunoda? A fugare ogni dubbio ci ha pensato direttamente Helmut Marko a Krone Zeitung, con l’austriaco che ha messo a tacere le voci, blindando il giapponese in RB anche per il 2025: “Yuki è sistemato, questo è chiaro”. 

Il nativo di Graz ha poi spiegato le motivazioni che hanno portato Red Bull a confermare Perez anche nella prossima stagione, nonostante un 2023 decisamente deludente e la flessione a livello di risultati nelle ultime tre gare: “Vogliamo garantire la continuità ed entrambi i piloti vanno molto d’accordo, non ci sono conflitti”.


Leggi anche: F1 | Alpine e i rumors sul team in vendita: brutale la risposta del CEO De Meo


“Checo è anche incredibilmente popolare in America Latina. Vendiamo più merchandising suoche di Verstappen, e quando è nel suo periodo è quasi imbattibile”.

Sul banco resta sempre da chiarire la questione Lawson, con il neozelandese che spera ancora in una chiamata da Faenza, nonostante RB sembri intenzionta a riconfermare la coppia Tsunoda-Ricciardo per almeno un altro anno: “È presente a ogni gara e siamo in stretto contatto. C’è una clausola con lui: se non gli offriamo un posto attivo, è libero per altre squadre”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.