Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Hamilton acquisisce il team Gresini? La risposta in conferenza stampa a Silverstone

Lewis Hamilton ha commentato i recenti rumors secondo i quali sarebbe in trattative con Nadia Padovani per acquisire il team Gresini in MotoGP

Nelle ultime ore si è parlato molto di un presunto interessamento di Lewis Hamilton nei confronti di Gresini Racing, con il sette volte campione del mondo che sarebbe in trattativa con Nadia Padovani, attuale CEO del team italiano, per diventarne il nuovo proprietario.

Hamilton Gresini
Hamilton acquisisce il team Gresini? La risposta in conferenza stampa a Silverstone

Tutto è possibile

Le voci si sono intensificate proprio nello scorso weekend di MotoGP ad Assen, con un fedelissimo della ristretta cerchia di Lewis che avrebbe preso parte all’evento olandese assieme a Gresini, a ulteriore testimonianza dell’interesse di Lewis nei confronti della categoria.

Interpellato sulla questione nella conferenza stampa alla vigilia del weekend di Silverstone, il pilota Mercedes ha commentato: ”Ho sempre amato il motociclismo e il potenziale di crescita di questo sport, ma non ho ancora approfondito l’argomento”.

”Tutto è possibile. Sono sicuramente interessato, come ho già detto, all’equity e i Broncos sono già un primo passo verso la proprietà di una squadra. Quindi sì, penso che nei prossimi cinque-dieci anni ci saranno, si spera, altre iniziative. Vedremo dove”.

Sempre in conferenza l’inglese ha negato le speculazioni secondo cui Mercedes avrebbe iniziato a estrometterlo dalle riunioni, considerando il suo passaggio in Ferrari a fine stagione: Stiamo ancora lavorando su questa macchina e cercando di portarla davanti. È ancora un rapporto molto collaborativo, sono qui da molto tempo”.


Leggi anche: F1 | Bearman, il “pazzesco” retroscena sul video ricevuto da Hamilton nel 2015


“Quindi se dovessero dire ‘preferiamo che tu non partecipi a questa riunione’, per me va benissimo. È inevitabile, forse, a un certo punto, ma in fin dei conti nessuna informazione che otterrei quest’anno avrà un impatto sull’anno prossimo”.

“Non sono in comunicazione con la Ferrari. Non c’è nulla che passi di mano finché non inizierò la stagione l’anno prossimo. Ci vuole tempo per sviluppare le cose”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.