Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Bottas: prende sempre più piede l’ipotesi ritorno in Williams, e Antonelli?

Nelle ultime ore si stanno intensificando i rumors che vedrebbero Valtteri Bottas fare ritorno in Williams al fianco di Albon nella prossima stagione

Nella location che avrebbe dovuto, secondo alcuni rumors alla vigilia del weekend, segnare il debutto di Kimi Antonelli in Formula 1 al posto di Logan Sargeant, adesso prende sempre più piede lo scenario che vedrebbe il ritorno di Valtteri Bottas in Williams.

Bottas Wiliams
Bottas, prende sempre più piede l’ipotesi ritorno in Williams © Adelaide Motorsport Festival

Il finlandese aveva infatti detto addio alla compagine inglese a fine 2016, chiamato di corsa a sostituire Nico Rosberg in Mercedes, che aveva deciso di appendere il casco al chiodo proprio pochi giorni dopo la conquista del suo primo e unico titolo della carriera. 

Bottas si avvicina alla Williams?

Ad alimentare ancor di più le voci è stato il presunto colloquio avuto proprio nel paddock di Imola questo weekend, con Valtteri immortalato dai fotografi proprio uscendo dal motorhome Williams. 

Interpellato proprio sull’episodio, Bottas ha voluto però ironizzare:“James è un mio buon amico. Avevo finito il caffè nel nostro camper, quindi ho avuto bisogno di prenderne un po’ da lì”.

”Erano cose normali, sulla vita. Naturalmente, quando sei libero sul mercato, vuoi controllare cosa c’è là fuori. È una situazione abbastanza normale quando si è sul mercato”.

L’obiettivo, come confermato dallo stesso Valtteri, è quello di strappare un contratto a lungo termine e di sposare un progetto ambizioso: “Non mi farei un anno da qualche parte solo per stare in Formula 1, solo per restare”.

”Ho bisogno di un progetto a lungo termine con obiettivi chiari e il rispetto di ciò che posso fare e fornire. Questa è la cosa principale. Ovviamente, più veloce è la macchina, meglio è, ma l’importante è avere la sicurezza di poter lavorare insieme per gli anni a venire per raggiungere gli obiettivi prefissati”.


Leggi anche: F1 | Sainz lancia l’allarme: “Non sono felice, questo pacchetto non è ottimizzato per Monaco”


Lo stesso Vowles ha fornito un aggiornamento sulla line-up 2025, dichiarando di star valutando tre opzioni: “Sto valutando al momento tre opzioni per il 2025/2026.  Quando saremo in grado di parlarne apertamente, e non ci vorrà molto, lo faremo. Per ora, la direzione di marcia è che sappiamo che dobbiamo essere performanti al massimo livello”.

L’alternativa per l’ex Mercedes, qualora non arrivasse il rinnovo con Stake, sarebbe Alpine. La scuderia francese che avrebbe anch’essa manifestato interesse, considerando anche la delicata situazione interna con Gasly e Ocon.

Sullo sfondo resta sempre ovviamente viva l’opzione Kimi Antonelli. L’italiano ha ottenuto un buon quarto posto nella feature race di Imola in Formula 2, riscattando una sprint non eccezionale.

Il doppio test effettuato con Mercedes ad Aprile conferma le grandi qualità del ragazzo, ma l’ipotesi di vederlo al fianco di Alexander Albon nel 2025, ora come ora, non è più così scontata.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter