Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Leclerc rilancia la sfida a Verstappen: “Le mie speranze di titolo sono ancora intatte”

Nonostante il pesante zero in Canada a vantaggio di Max Verstappen, Charles Leclerc non ha comunque perso di vista l’obiettivo titolo mondiale

Archiviata la debalce di Montreal, che ha visto il ritiro di entrambi i piloti, seppur per motivi differenti, Ferrari è pronta a ripartire e a lasciarsi la trasferta canadese alle spalle, nella speranza che i nuovi aggiornamenti permettano alla SF24 di compiere un ulteriore salto di qualità tra i curvoni del Montmelò, pista storicamente considerata come la più significativa del calendario per testare la bontà delle monoposto.

Leclerc titolo mondiale
Charles Leclerc non ha comunque perso di vista l’obiettivo titolo mondiale © Reuters

Speranze di titolo ancora intatte

“Per quanto ci riguarda, facciamo fatica nelle curve lunghe e lente”, ha affermato Charles Leclerc alla vigilia del weekend spagnolo, anch’egli desideroso di tornare a lottare per il podio dopo la pesante battuta d’arresto e il problema alla Power Unit che ha di fatto messo fine alla sua gara anzi tempo.

”Dobbiamo lavorare su questo aspetto. Tutti i team hanno portato miglioramenti in Spagna, che potrebbero avere un impatto sul delicato equilibrio di forze. Fino al Canada stava andando molto bene. Abbiamo fatto buoni progressi rispetto a dove eravamo otto mesi fa e abbiamo un’idea chiara di come vogliamo continuare”.

Parlando delle prospettive per questo fine settimana, il monegasco ha commentato:‘Potremmo essere un po’ indietro rispetto alla Red Bull in gara, ma dovremmo essere in grado di dare loro del filo da torcere in qualifica”.


Leggi anche: F1 | Antonelli e Verstappen nello stesso team: uno scenario possibile…in Mercedes


”Mi aspetto una prestazione più incisiva da parte della Red Bull perché qui il passaggio sui cordoli non è così importante come a Monaco e Montreal. E perché le caratteristiche della pista dovrebbero adattarsi meglio alla loro vettura. Mi aspetto che sia forte come all’inizio della stagione”.

Nonostante i punti persi in Canada, Leclerc si è detto comunque ancora fiducioso sulle possibilità di lottare per il titolo: ”Certo, ho perso 25 punti rispetto a Max a Montreal, il Canada è stata una battuta d’arresto, non c’è dubbio, ma le mie speranze di titolo sono ancora intatte. Se non ci credessi, non dovrei gareggiare”.

Infine, il ferrarista ha sottolineato come anche i problemi facciano parte del percorso di crescita: ”Fino al Canada abbiamo sfruttato al meglio le nostre opportunità. Dobbiamo fare tesoro di questo”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.