Formula 1Interviste F1

F1 | “Sono molto entusiasta per ciò che verrà“: Antonelli lancia segnali sul suo futuro

Kimi Antonelli ha commentato il primissimo test svolto al volante della Mercedes W12 sul circuito del Red Bull Ring

Come Max Verstappen, Andrea Kimi Antonelli potrà vantarsi di aver guidato una monoposto di Formula 1 ancora minorenne. A soli 17 anni, infatti, il giovane talento bolognese ha avuto modo di scendere in pista con la Mercedes W12, l’ultima monoposto iridata della scuderia di Brackley, seppur le condizioni meteo avverse hanno reso difficile portare a compimento il programma di lavoro.

Antonelli Mercedes
Kimi Antonelli ha commentato il suo primissimo test svolto al volante della Mercedes W12 © PREMA

Antonelli brucia le tappe

L’italiano avrebbe infatti dovuto già girare lo scorso nella giornata di Martedì, ma la neve caduta sul Red Bull Ring ha reso il circuito impraticabile, rimandando il tutto al giorno seguente.

A fine giornata, Kimi ha descritto le prime sensazioni in un breve video pubblicato sul proprio profilo Instagram: ‘‘È stata un’esperienza incredibile. Ho amato ogni secondo”.

”Il primo giorno non è andato come previsto. Purtroppo c’è stata un po’ di neve, quindi non abbiamo potuto guidare. Il secondo giorno era asciutto. Ho fatto un bel po’ di giri ed è stato molto divertente. Voglio ringraziare tutto il team per il duro lavoro. Sono molto entusiasta per ciò che verrà”.


Leggi anche: F1 | Verstappen sempre più icona: l’olandese figura tra le 100 persone più influenti del 2024


La giornata di prova sul circuito austriaco rappresenterà solo uno dei test programmati dalla scuderia di Brackley per lui in questa primavera, con Antonelli che avrà anche modo di scendere in pista a Imola in data 29 e 30 Aprile.

Proprio il test sul circuito imolese potrebbe rivelarsi decisivo nel convincere Mercedes a puntare forte su di lui per il 2025, con Toto Wolff che a più riprese ribadito di voler prendere tempo, in modo tale da valutare tutte le possibili opzioni e trovare il degno sostituto che andrà a colmare il vuoto che Hamilton lascerà a fine stagione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter