Formula 1Interviste F1

Come sta Kovalainen dopo l’operazione a cuore aperto subita?

Heikki Kovalainen ha voluto aggiornare i propri tifosi sulle sue condizioni di salute dopo l’operazione a cuore aperto subita a causa di un aneurisma dell’aorta ascendente

Filtra ottimismo per quanto riguarda le condizioni di salute ed il percorso di recupero di Heikki Kovalainen, operato a cuore aperto pochi giorni fa a causa di un aneurisma dell’aorta ascendente che lo ha costretto ad interrompere l’attività agonistica.

Dopo aver detto addio alla Formula 1 nel 2013, infatti, l’ex McLaren, Renault, Caterham and Lotus ha intrapreso prima una lunga avventura nel Super GT, vincendo anche il titolo nel 2016, per poi passare al campionato Rally giapponese nel 2022, laureandosi campione per due volte consecutive assieme al co-pilota Sae Kitagawa.

Kovalainen operazione aneurisma
Kovalainen ha subito un’operazione a cuore aperto a causa di un aneurisma © AFP

Parlando dell’operazione subita, il finlandese ha così commentato tramite un breve video pubblicato sui propri profili social:Alla fine dello scorso anno mi è stato diagnosticato un aneurisma dell’aorta ascendente”.

“È un pezzo dell’aorta ascendente che si è dilatato parecchio. Questo è ovviamente il motivo per cui non ho potuto partecipare ai raduni o ad altre attività durante l’inverno. Negli ultimi mesi, con un team di medici, ho valutato le mie opzioni”.

“Abbiamo deciso di operare. Sono stata operato la settimana scorsa all’ospedale universitario di Tampere, nel reparto di cardiochirurgia. Un team meraviglioso di medici, infermieri e assistenti si è preso cura di me. È stata un’operazione a cuore aperto, quindi ho segni per sempre sul petto”.

Fortunatamente, però, tutto è andato per il meglio: ”L’intervento è andato bene. Siamo riusciti a fare esattamente quello che ci eravamo prefissati. Abbiamo tagliato la parte malata dell’aorta ascendente e inserito un innesto artificiale. Tutto è andato bene. È stata ovviamente una grande operazione. Un paio di giorni dopo l’operazione mi sentivo un po’ giù, ma da allora le cose sono migliorate molto”.


Leggi anche: F1 | Marko risponde alle provocazioni di Wolff: “Per favore, lasciatemi in pace!”


“Sono tornato a casa e mi sto già riprendendo. Le prospettive sono abbastanza buone. C’è la possibilità di recuperare completamente e di riacquistare la piena forma fisica, ma naturalmente solo il tempo ci dirà come andrà a finire. Finora le stime sono piuttosto buone, quindi sono molto soddisfatto”.

Kovalainen, infine, si augura di poter tornare presto a correre: “Nel frattempo, continuo a recuperare e a cercare di uscire e di aumentare poco a poco le mie attività. La cosa principale è ovviamente che l’osso del torace abbia il tempo di guarire”.

”Una volta terminato tutto questo, se le cose andranno bene, spero di poter tornare alle mie normali attività. Spero di rivedervi presto in pista”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter