A TCFormula 1Risultati F1

F1 | GP Arabia Saudita, RISULTATI FP3: Verstappen davanti, impressiona Bearman

Max Verstappen è il più veloce al termine del terzo turno, positivo il debutto di Oliver Bearman sulla SF24. Di seguito i risultati completi delle FP3 del GP d’Arabia Saudita

Risultati FP3 GP Arabia Saudita
GP Arabia Saudita, risultati FP3: Verstappen davanti, impressiona Bearman

Risultati FP3 GP Arabia Saudita

15:33: Non c’è più tempo, questa la classifica finale

15:32: Verstappen chiude il giro ma non si migliora

15:31: Chiudono il giro anche  Perez a quasi mezzo secondo dal compagno

15:30: Si migliora anche Bearman, che chiude in settima a 8 decimi

15:28: Leclerc secondo sul finale: 1.28.6 per il monegasco

15:28: 1.28.9 per Russell, lontano mezzo secondo da Verstappen, mentre Alonso è a 6 decimi dall’olandese

15:25: Si riparte, quando mancano 5 minuti al termine

15:20: Con 10 minuti al termine, non è ancora chiaro se la sessione riuscirà a riprendere

15:18: Il pilota cinese ha perso la vettura alla fine del T1 nel mentre provava a simulare la qualifica 

15:16: Bandiera rossa! Zhou è finito a muro

15:14: Albon sale in settima posizione, staccato però di 1.3 secondi dal leader

15:11: Si migliora ancora Verstappen, togliendo altri 4 decimi: 1.28.412 per lui. Siamo praticamente sugli stessi tempi della pole position dello scorso anno

15:10: Spinge Norris nei primi due settori per poi rientrare ai box

15:08: Diamo uno sguardo alla classifica

GP Arabia Saudita, cronaca LIVE FP3:15:07: Sale terzo Kevin Magnussen, anche lui con gomme soft

15:05: Torna sul traguardo Verstappen per rispondere a Leclerc: 1.28.893 per l’olandese

15:03: Bearman sembrerebbe impegnato in un long run con le medie: 1.33.4 il suo ultimo passaggio

15:01: Sesto tempo per Norris, appena 4 millesimi dietro un ottimo Nico Hulkenberg

14:59: Leclerc risponde alle due Red Bull: 1.29.206 per il monegasco con una mescola di svantaggio

14:57: Primo giro lanciato anche per Max Verstappen, che chiude però a 2 decimi dal compagno di squadra

14:55: Perez si oporta in testa, facendo segnare un 1.29.562 con le soft

14:52: Inizio di attività anche per Charles Leclerc, che risponde al compagno di squadra salendo in seconda posizione

GP Arabia Saudita, cronaca LIVE FP3:14:51: Russell si porta in testa in 1.29.862, anche lui con gomme soft

14:50: Hamilton si riporta davanti, scalzando il connazionale di 24 millesimi ma con una mescola di vantaggio

14:49: Russell sale in terza posizione, a 77 millesimi dalla Ferrari di Bearman

14:48: Vola Bearman! Il britannico si porta in testa in 1.30.277, mezzo secondo davanti a tutti

14:45: Bottas scalza Hamilton e sale in prima posizione

14:44: Si migliora Bearman, che si ferma a mezzo secondo dal leader, anche lui con le medie

14:41: Bottas si mette invece secondo con gomme medie, a 3 decimi da Hamilton

14:38: Subito davanti Lewis Hamilton, che fa segnare un 1.30.793 con gomme soft

14:35: Il primo tempo è proprio quello di Bearman, che debutta con un 1.33.114

14:32: Charles Leclerc è pronto a scendere in pista

GP Arabia Saudita, cronaca LIVE FP3:14:30: Semaforo verde! Al via la terza sessione di libere a Jeddah

14:28: Per quanto riguarda la temperatura, 26 sono i gradi di temperatura dell’aria, ben 43 quelli di asfalto

14:25: Qualora vi foste persi le FP2, ecco un breve recap

F1 | GP Arabia Saudita – Risultati Prove Libere 2 di Jeddah: lampo di Leclerc nel finale – LIVE FP2

14:20: Ben ritrovati cari lettori e benvenuti alla cronaca della terza sessione di prove libere.


Tutto è pronto per la terza sessione di prove libere in quel di Jeddah, con gli ultimi 60 minuti di prove che saranno indicativi per comprendere ancor meglio quali saranno i valori di forza in questo weekend. Ferrari è sembrata a proprio agio tra i curvoni del circuito arabo, nonostante una configurazione con un maggior carico al posteriore rispetto alla concorrenza.

Le FP3 saranno importanti in tal senso proprio per capire se i tecnici di Maranello monteranno la tanto vociferata ala a basso carico, come lasciato intendere anche da Frederic Vasseur al termine del secondo turno di libere.

“Direi che per noi è stata una buona sessione”, ha commentato il manager di Draveil. “È stata la sessione che ci aspettavamo. Sulgiro secco è difficile dire qualcosa.


Leggi anche: F1 | Clima bollente in Red Bull, Horner perde la pazienza e si sfoga


”Non sono sicuro che tutti abbiamo utilizzato gli stessi livelli di carburante. Abbiamo comunque fatto due buoni tentativi”. Per quanto riguarda il passo gara, invece,  “La prestazione c’era ed è stata piuttosto costante”.

Tutti sul giro secco stiamo usando la configurazione di power unit che avremo in qualifica. A livello di carico aerodinamico credo che convergeremo tutti sullo stesso livello. Ci sarà un grande miglioramento della pista. Sono sicuro che tutti arriveremo ad avere lo stesso livello di carico.

Chissà se Ferrari deciderà di conformarsi ai rivali o se proseguirà con la stessa configurazione vista nella giornata di ieri. Per scoprirlo non dovremo però aspettare molto, con il semaforo verde delle FP3 che si accenderà alle ore 14:30 italiane.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter