Formula 1Interviste F1

F1 | Verstappen e la presunta frattura con Horner: il solito commento tagliente dell’olandese

Max Verstappen si è astenuto dal prendere posizione nel caso che vede protagonista Christian Horner, negando di aver avuto fratture nel rapporto con il team principal

Verstappen Horner
Verstappen ha parlato del caso che vede protagonista Christian Horner © Alamy

Con la presentazione della RB20 poche ore fa, si è chiuso il cerchio delle presentazioni delle monoposto 2024, e si può iniziare finalmente a parlare di pista. Prima di vedere le vetture in Bahrain per i test pre stagionali però, in Red Bull hanno ancora da risolvere una questione che sta assumendo sempre più i tratti di un thriller, piuttosto che di una semplice investigazione.

Parliamo ovviamente del già ribattezzato ‘Caso Horner’, che sta facendo parecchio discutere da ormai oltre una settimana. Lo stesso team principal, presente al lancio della nuova monoposto, ha rispedito al mittente le accuse, affermando che tali rumors non fanno altro che distrarre la squadra sul lavoro da svolgere in vista dell’inizio di campionato.

Anche Max Verstappen, interpellato sulla vicenda, non ha voluto aggiungere ulteriore benzina sul fuoco: “Il nostro rapporto è sempre uguale. Non so a chi piaccia scrivere questo genere di cose. Il mio rapporto con Christian è come sempre”.


Leggi anche: F1 | Filtra pessimismo sulla SF24: “Sembra una vettura del 2023, è indietro rispetto a tutti gli altri”


Parlando invece dell’imminente stagione, che prenderà il via tra due settimane, l’olandese ha dichiarato: “Da parte mia, sono molto concentrato per prepararmi, per essere in forma, per essere pronto a guidare la macchina. Sto discutendo con gli ingegneri su cosa fare”.

“Inoltre, la mia vita non è solo Formula 1. Preferisco non pensare troppo alla F1 al di fuori dei miei allenamenti programmati. Ci sono molte cose che stanno accadendo in background per me e anche quello che voglio fare in futuro. Anche dal lato virtuale delle cose su cui sto lavorando, quindi sono abbastanza impegnato”.

Il tre volte campione del mondo ha già avuto modo di assaggiare la bontà della nuova RB20 nello shakedown andato in scena sul circuito di Silverstone nella giornata di ieri. La curiosità è tanta per la nuova creazione di Adrian Newey, che sta già facendo scervellare i tecnici specialmente riguardo la zona dei sidepods e l’ingresso delle bocche dei radiatori.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter