Formula 1Interviste F1

GP Cina, perchè Sainz potrebbe aver innescato il contatto Stroll-Ricciardo – VIDEO

Da qualche ora circola un filmato dell’on board camera di Carlos Sainz che spiegherebbe parizalmente la dinamica dell’incidente tra Lance Stroll e Daniel Ricciardo nel GP di Cina

Nelle ultime ore si sta parlando molto del tamponamento di Lance Stroll ai danni di Daniel Ricciardo nel GP di Cina in regime di Safety Car, con l’australiano che è stato poi costretto al ritiro per i troppo danni rimediati nella zona posteriore della sua RB01. La direzione gara, nonostante il canadese si sia lamentato copiosamente via radio, ha deciso di optare per una penalità di dieci secondi e due punti sulla patente.

Sainz Stroll Ricciardo
GP Cina, perchè Sainz potrebbe aver innescato il contatto Stroll-Ricciardo © Motorsport

“Abbiamo stabilito che la vettura 18 avrebbe dovuto anticipare l’andatura delle vetture che la precedevano, in particolare della vettura 3, e avrebbe dovuto prepararsi a frenare di conseguenza”, hanno sentenziato i commissari nel comunicato emesso al termine della gara.

“Se lo avesse fatto, avrebbe evitato la collisione. Di conseguenza, la vettura 18 è stata prevalentemente responsabile della collisione che alla fine ha portato al ritiro della vettura 3″.

Intervistato a fine gara, Stroll ha però accusato i piloti davanti a sé di aver rallentato troppo e in maniera improvvisa, dicendosi assolutamente contrario alla sanzione subita: ”C’è stato un effetto fisarmonica davvero strano che avrei voluto che i commissari prendessero un po’ più in considerazione”.

“Qualcuno ha frenato in testa al gruppo e poi tutti si sono fermati. L’auto davanti a me si è fermata da 60 km/h a zero. È stato uno di quegli incidenti stupidi. Ero nel suo cambio e pronto per la ripartenza, ma sono stato molto sfortunato. Stavamo facendo una buona gara. È un peccato”.


Leggi anche: Ancora scintille in casa Ferrari: Sainz infastidito dalla manovra di Leclerc in partenza


Quel qualcuno, stando al video on-boardo emerso sui social nelle ultime ore, potrebbe essere Carlos Sainz. Nel filmato in questione, infatti, si può notare il madrileno prendere parecchio spazio da Sergio Perez, per poi riavvicinarsi e frenare nuovamente.

Ciò ha colto di sorpresa Fernando Alonso alle sue spalle, che è stato costretto al bloccaggio e sterzare verso sinistra per evitare la collisione con il connazionale. A sua volta, la mossa dell’asturiano ha condizionato anche i piloti dietro, portando poi al contatto tra Stroll e Ricciardo.

Chiaramente, come ribadito anche dall’australiano alle interviste, Stroll ha prestato pochissima attenzione al pilota davanti a sé, volgendo lo sguardo verso l’apice della curva piuttosto che sulla RB del numero 3.

Penalità quindi giusta, ma forse con qualche attenuante in più che andrebbe parzialmente a ridimensionare l’errore commesso dal canadese.

Qui il link al video on board.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter