Formula 1News Formula 1Pillole di F1

Pillole di F1 | Ferrari e McLaren in pole per il titolo, Marko permaloso: il recap delle notizie di oggi 13 giugno

Per Norris, Ferrari e McLaren possono giocarsi il titolo costruttori, Marko è infastidito dopo il Canada: il recap delle principali notizie di oggi, giovedì 13 giugno, in F1.

Il mondiale di F1 2024 è una questione tra Ferrari e McLaren: questa è una delle notizie calde di oggi, giovedì 13 giugno. Ad affermarlo è Lando Norris, che pensa a come la lotta per il primo posto sarà serratissima quest’anno. Poi c’è Helmut Marko, preoccupato non solo per le vulnerabilità della Red Bull, ma anche permaloso dopo la penalità di Pérez in Canada. Il motivo?

Andiamo a scoprirlo con le principali notizie di oggi, venerdì 7 giugno, dal mondo della F1.

vcarb red bull
Secondo Helmut Marko la Red Bull potrebbe trarre ispirazione dalla VCARB su un aspetto in particolare – Foto: F1inGenerale

Due è meglio di uno

Two is megl che one: così recitava un vecchio spot pubblicitario, ed è anche questo il pensiero di Lando Norris quando si pensa al mondiale costruttori. Per conquistare il titolo, un team ha bisogno di entrambi i piloti. Ecco perché il giovane talento crede che saranno Ferrari e McLaren a giocarsela fino all’ultimo, dato che la Red Bull non è più la squadra dominante dello scorso anno.

F1 | “Una questione tra McLaren e Ferrari”, Norris esclude Red Bull dalla lotta al titolo costruttori

“Flavio, you’re my only hope”

E se Flavio Briatore fosse l’unico in grado di poter riportare Mick Schumacher in Formula 1? Questo è quanto credono dalla Germania. Secondo la nota rivista tedesca Bild, dato il passato dell’imprenditore italiano, che portò papà Michael in Benetton, sono in molti a credere che possa ripetere il miracolo anche con il figlio.

F1 | Dalla Germania: “Briatore in Alpine riporterà Mick Schumacher in Formula 1”

Helmut Marko tra il “Max factor” e il “Pérez fail”

Per Helmut Marko non sono giorni tranquilli. La Red Bull ha sì vinto in Canada, ma il punto di forza è stata la straordinaria prova di forza di Max Verstappen. Il “fattore” chiave, come lo chiama l’anziano consulente.

F1 | Red Bull vince ma non convince: Marko sottolinea il vero fattore chiave della vittoria in Canada

Tra una preoccupazione e l’altra, Marko fa il permaloso: la penalità a Pérez è stata troppo “dura” (secondo le sue parole). E fa un paragone: vi ricordate in che modo Lewis Hamilton vinse a Silverstone qualche anno fa? Perché in quella circostanza il britannico non fu sanzionato?

F1 | “Eppure Hamilton vinse così”: Marko mal digerisce la penalità di Pérez in Canada

Il sostituto di Ocon è un giovane esordiente?

Se Mick Schumacher sogna un ritorno in F1 proprio con Alpine, il team principal Bruno Famin sembra pensarla diversamente. Jack Doohan potrebbe essere il sostituto di Esteban Ocon il prossimo anno. “Jack è certamente un’opzione per il futuro – ha riferito lo stesso Bruno Famin a Sky Sports – Lo stiamo preparando, svolge test per noi da diversi anni.”

F1 | Alpine, Bruno Famin conferma l’interesse per Jack Doohan come sostituto di Esteban Ocon

Crediti immagine di copertina: Associated Press

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter