Formula 1News Formula 1Pillole di F1

Pillole di F1 | La Williams tenta Newey, Red Bull sempre più a pezzi: il recap delle notizie di oggi

La Formula 1 scende in pista a Miami, ma non mancano le voci di mercato: il recap delle principali notizie di oggi, venerdì 3 maggio, in F1.

C’è sempre lui, Adrian Newey, al centro delle notizie di F1 di oggi. Nella giornata di venerdì 3 maggio inizia ufficialmente il weekend di Formula 1 a Miami, dove sappiamo che la Ferrari correrà con una livrea speciale.

Il motorsport continua ad essere affiancato dalle voci di mercato, che riguardano proprio il genio dell’aerodinamica e il futuro della Red Bull. Che ne sarà del team austriaco, attualmente dominante in F1, dopo il suo addio? Andiamo quindi a scoprire le principali notizie di oggi, venerdì 3 maggio, in F1.

f1 newey ferrari redbull red bull vasseur annuncio ufficiale miami miamigp
Photo by Mark Thompson/Getty Images/ Red Bull Content Pool

La Williams chiama, Newey risponde?

La giornata odierna è iniziata con la clamorosa indiscrezione lanciata da RacingNews365: la Williams vorrebbe Adrian Newey. Il TP James Vowles avrebbe avviato delle trattative per cercare di convincere il direttore tecnico della Red Bull a tornare nella scuderia, un tempo gloriosa, dove ha vinto il primo dei suoi 25 titoli (tra costruttori e piloti). Ma sarà un accordo fattibile?

Newey in Ferrari o Aston Martin? Macché: spunta (a sorpresa) un’alternativa dal passato

Rivoluzione McLaren a Miami

La McLaren giunge a Miami completamente rivoluzionata. Grazie alle immagini fornite da F1InGenerale.com, abbiamo potuto notare la sua nuova veste: le modifiche partono dagli inlet fino alla dimensione delle bocche. Nell’intervista in esclusiva che i nostri collaboratori hanno realizzato a Miami, Andrea Stella è stato chiaro: si aspetta molto da questi aggiornamenti.

McLaren: a Miami la MCL38 si rivoluziona, tantissimi gli aggiornamenti introdotti – FOTO

Sainz e Audi: questo matrimonio non s’ha da fare (per ora)

Carlos Sainz ha smentito le voci secondo cui Audi gli avrebbe inviato un ultimatum. Una sorta di deadline per decidere entro un certo termine l’offerta che la casa dei quattro anelli gli ha fatto. Il pilota Ferrari, al suo ultimo anno nel team di Maranello, ha spiegato di volersi prendere del tempo prima di valutare tutte le opzioni sul tavolo.

Sainz: “Nessuna garanzia da Audi ma voglio prendermi il tempo necessario”

Red Bull: una scuderia sull’orlo di una crisi di nervi

La Red Bull sta vivendo un periodo complicato: non è più un segreto. L’addio di Adrian Newey è destinato (forse) a creare una reazione a catena non indifferente, se non proprio a scatenare una vera e propria fuga da Milton Keynes. Sergio Pérez ha chiarito la situazione di crisi, costellata dai presunti conflitti interni alla scuderia. Secondo il messicano, la Red Bull è più unita che mai, nonostante i cambiamenti.

“C’è un conflitto interno a Red Bull?”, Perez spiega questo momento delicato a Milton Keynes

Crediti immagini di copertina: Red Bull Content Pool

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter