Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Sainz davvero fuori dai radar Audi? Alunni Bravi si espone sul mercato piloti

Alessandro Alunni Bravi ha confermato l’interesse di Audi per Carlos Sainz nonostante i rumors degli scorsi giorni, secondo i quali lo spagnolo avrebbe declinato l’offerta

Negli scorsi giorni si è parlato molto della presunta offerta di Audi che Carlos Sainz avrebbe declinato, non rispettando l’ultimatum impostogli nella speranza di aggiudicarsi un sedile più competitivo in un top team. Lo spagnolo aveva già smentito l’indiscrezione alla vigilia del weekend di Miami, ribadendo di star valutando ancora tutte le opzioni disponibili, e che una decisione definitiva verrà comunicata nelle prossime settimane.

Sainz Audi Alunni Bravi
Alessandro Alunni Bravi ha confermato l’interesse di Audi per Carlos Sainz © X

Parlando proprio del madrileno, Alessandro Alunni Bravi, che guiderà la transizione da Stake a Audi tra poco più di un anno, ha confermato ancora l’interesse del team di Neuburg ai microfoni di motorsport: “Tutti sanno che c’è un pilota di punta disponibile sul mercato, è Carlos Sainz. Penso che tutti vorrebbero avere Carlos a bordo”.

“È uno dei migliori piloti. Ha dimostrato di essere estremamente maturo, un buon pilota per sviluppare la macchina, per guidare la squadra per lo sviluppo, ma allo stesso tempo molto consistente, molto forte sia in qualifica che in gara. Credo che la Ferrari abbia una delle migliori coppie di piloti”.

“Sappiamo anche che il mercato dei piloti non dipende solo da noi. Dipende da diversi fattori. E ci sono molte squadre che stanno discutendo con i piloti. Credo che ci siano diverse opzioni per la nostra squadra”.

Con Hulkenberg già ingaggiato per il 2025 e 2026, Audi ora non ha però fretta di chiudere con Sainz il prima possibile: ”Valuteremo, ma ora che abbiamo annunciato Nico non c’è fretta di fare questa scelta. Siamo ancora all’inizio”.


Leggi anche: Horner conferma: “Newey non ha più accesso ad alcun dato e non sta progettando parti”


Preso Hulkenberg, uno tra Zhou e Bottas dovrà fare le valigie a fine stagione, con Alunni Bravi che ha voluto affrontare anche questa tematica: “Stiamo parlando anche con i nostri attuali piloti”.

“Ma è per questo che non abbiamo fretta, perché ora ci siamo assicurati uno dei due sedili. Ora possiamo avere più tempo. La decisione non è facile. Perché, ovviamente, abbiamo due buoni piloti che sono con noi da tre anni e che stanno ottenendo buoni risultati”.

“C’è Carlos, ci sono altri piloti, e dobbiamo capire. Prenderemo una decisione che non riguarda solo il 2025, ma anche il futuro del team Audi”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter