A TCFormula 1News Formula 1

“Certe cose non le risolvi”: Verstappen, già tempo di resa a Monaco?

Ferrari la grande favorita, Verstappen in crisi e questa volta c’è poco da fare: Max alza già bandiera bianca a Monaco?

Pronti, via: nel Principato la Ferrari parte in quarta e Leclerc appare imprendibile. Verstappen dal canto suo non riesce a trovare la giusta confidenza e già dopo le prime due sessioni alza bandiera bianca a Monaco.

f1 monaco verstappen leclerc ferrari redbull red bull setup montecarlo formula uno quali qualifiche prove libere live
Foto: Mark Thompson/Getty Images – Foto Copertina: Mark Thompson/Getty Images

“Non penso neanche di riuscire a descrivere quello che sta accadendo”, ha esordito un poco fiducioso Verstappen. La sua vettura fa fatica, il tracciato monegasco non sembra proprio sorridere alla Red Bull: “È davvero difficile. Non me l’aspettavo.”

Stretto e colmo di saliscendi, l’angusto circuito del Principato non mette in mostra le qualità della Red Bull. Il leader del mondiale è andato in grande difficoltà nel corso delle prime sessione di prova libera a Montecarlo, non mostrando mai una particolare confidenza nella propria vettura. “Ci sono molti dossi, cordoli e cambi di campanatura: queste cose per noi sono semplicemente impossibili da affrontare. Ogni volta che lo facciamo perdiamo molto tempo, semplicemente perché la nostra macchina non li assorbe bene”, ha spiegato un mesto Max.


Leggi anche: F1 | Ferrari, Leclerc mai così fiducioso: “Posso andare più veloce”


Ma si può fare qualcosa? Verstappen approccia alla giornata delle qualifiche con insolito pessimismo. L’olandese è stato chiaro e sembra alzare bandiera bianca anzitempo: “Tutto questo ci impedisce di andare più veloci. Non credo ci sia una chiara e reale direzione o soluzione che possa aiutarci a risolvere questi problemi nel corso del weekend.”

“Certe cose non le puoi sistemare, a Imola era diverso!”

Qualcuno però non si fida dell’olandese. Anche nella scorsa tappa in Romagna il feedback di Verstappen era pessimo al venerdì, prima che con un colpo di reni il #1 agguantasse la pole e la conseguente vittoria. Su questo Verstappen a Monaco è stato categorico: “Imola era una situazione completamente diversa!”

“Avevamo problemi differenti, cose che puoi risolvere con il setup“, ha spiegato il campione di Hasselt. Questi problemi invece non puoi sistemarli con il setup, perché così è fatta la macchina. Queste cose non le puoi cambiare in una notte, siamo bloccati qui. Proveremo a fare qualcosa di meglio – ha spiegato pensando al sabato – ma non mi aspetto alcun miracolo.”

Ferrari la grande favorita: le parole di Verstappen

In conclusione, l’olandese ha anche assegnato i proprio favori del pronostico. Secondo Max sarà il Cavallino Rampante la prima forza del weekend: “Le Ferrari sono chilometri avanti a noi, Non ci penso neanche per il sabato. Voglio solo risolvere i nostri problemi e provare a rendere la macchina un po’ più guidabile.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.