A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Clamoroso annuncio in casa Ferrari: Xavi Marcos non sarà più l’ingegnere di pista di Leclerc

Con un annuncio arrivato del tutto a sorpresa, Ferrari ha comunicato che Xavi Marcos non sarà più l’ingegnere di pista di Charles Leclerc

”Scuderia Ferrari HP comunica che a partire da lunedì 13 maggio Xavi Marcos contribuirà, con la sua significativa esperienza maturata nel team di Formula 1 come race engineer, allo sviluppo di altri importanti programmi aziendali”.

Xavi Marcos Ferrari Leclerc
Clamoroso annuncio in casa Ferrari: Xavi Marcos non sarà più l’ingegnere di pista di Leclerc © F1InGenerale.com

Leclerc, è addio a Xavi Marcos

Con tre semplice righe di comunicato, Ferrari ha ufficializzato l’allontanamento di Xavi Marcos dal ruolo di race engineer, con lo spagnolo che non ricoprirà più l’incarico di ingegnere di pista di Charles Leclerc a partire dalla prossima tappa a Imola.

Con un secondo comunicato arrivato pochi minuti dopo, la scuderia di Maranello ha ufficializzato anche il sostituto di Marcos: ”Scuderia Ferrari HP comunica che Bryan Bozzi, attualmente Performance Engineer di Charles Leclerc con dieci anni di esperienza nel team, assume il ruolo di Race Engineer a partire dal Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna del prossimo fine settimana a Imola”.

Laureatosi in ingegneria meccanica all’università di Bath, Bozzi può vantare un’esperienza pluridecennale alla corte di Maranello, essendo entrato in carica nel ruolo di ingegnere R&D per la galleria del vento nel Giugno del 2012, ruolo ricoperto fino al Novembre 2014.


Leggi anche: F1 | Minardi non ha dubbi: “Il campionato di Mercedes partirà a Imola”


Il tecnico ha poi ricevuto una promozione a Aero Track Group Engineer a partire dal mese successivo, ricoprendo l’incarico fino al Novembre 2018. Negli ultimi sei anni ha invece lavorato come performance engineer per il pilota monegasco, con Bozzi che ora andrà a svolgere le medesime mansioni ricoperte da Xavi finora.

Stando a quanto appreso dal comunicato, Marcos continuerà a lavorare in Ferrari ma non più nella divisione Formula 1, anche se il team non ha ancora reso noto quello che sarà il suo nuovo incarico.

Termina dunque tristemente la collaborazione tra Leclerc e Xavi, una partnership nata nel 2019 ma che ha raccolto innumerevoli critiche negli anni sia da parte di addetti ai lavori che soprattutto dei tifosi, che non hanno mai realmente ben digerito le tante, forse troppe gaffe via radio e le tante scelte sbagliate nelle strategie.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter