AutomotiveFormula 1News Formula 1

Due Ferrari 296 GTS speciali in volo per Miami, spoiler della livrea SF-24? – VIDEO

Ferrari ha rilasciato un video di due 296 GTS con una livrea speciale in direzione Miami, è uno spoiler della livrea SF-24?

La Ferrari ha pubblicato da poche ore un video in cui vengono riprese due vetture della produzione stradale all’interno della catena di montaggio. Come annunciato da Ferrari stessa, queste due vetture faranno parte di una spedizione speciale della Ferrari Cavalcade 2024. Vediamo le nuove Ferrari 296 GTS in Assetto Fiorano, uno spoiler per la livrea della SF-24 di Miami?

Ferrari livrea SF-24 296 GTS Miami
Il nuovo Merch Ferrari per il GP di Miami – @Scuderia Ferrari Via X

Negli scorsi giorni, la Ferrari ha infiammato i tifosi presentando alcuni spoiler prima, e poi in modo ufficiale, delle nuove tute che indosseranno i piloti la prossima settimana. Con la presentazione della nuova tuta di Sainz e Leclerc, si è scatenata una corsa alla creazione della livrea speciale per il GP di Miami. I colori scelti per le tute sono l’azzurro La Plata e Dino. Queste due tinte fanno parte della storia Ferrari e risalgono alle origini della Scuderia. Nonostante siano poco conosciuti ai più, i veri appassionati del brand li portano nel loro cuore come delle tinte veramente speciali.


Leggi anche: Vettel elegge il migliore: “Hamilton con i migliori numeri, Alonso però il più duro”


Come annunciato proprio da Ferrari, questi due colori “Nei prossimi giorni queste sfumature ricche di memoria riprenderanno il loro posto nel mondo Ferrari, dal racing alle stradali”. L’Azzurro La Plata, colore piuttosto chiaro, richiama la tinta nazionale argentina, simile a quella che portò Alberto Ascari nelle stagioni più vincenti. Tanti altri piloti hanno indossato questi colori, da John Surtees a Lorenzo Bandini, per passare a Ludovico Scarfiotti e Chris Amon. Per ultimo, ma non per importanza, anche Niki Lauda si vestì in Azzurro La Plata alla prima stagione con la Scuderia. L’Azzurro Dino, invece, è un blu più corposo, che attirò l’attenzione di diversi piloti della Scuderia, uno tra tutti Arturo Merzario e Clay Regazzoni, l’ultimo nel 1974. Questo colore ha poi lasciato spazio alle più iconiche e riconoscibili tute rosse, con alcune apparizioni del bianco.

Ferrari livrea SF-24 296 GTS Miami
Un dettaglio delle nuove Ferrari 296 GTS nelle colorazioni Azzurro Dino e Azzurro La Plata in viaggio per Miami – @Ferrari

Tornando alle 296 GTS Assetto Fiorano in spedizione per Miami, si riconoscono per delle livree veramente speciali. Le due si differenziano per la tinta carrozzeria e per la banda colorata longitudinale, alternando Azzurro La Plata e Azzurro Dino. A fare da contrasto tra i due “Azzurri” ci sono due strisce in rosso ad arricchire ancor di più la carrozzeria. Le differenze emergono anche dentro l’abitacolo, con interni bianchi per la 296 GTS in tinta Dino e rossi per quella in Azzurro La Plata.

Combinazioni di colori che potrebbero lasciare spazio a qualche spoiler della livrea in uso a Miami e che vedremo nei prossimi giorni. Non sappiamo se verranno utilizzate le due tonalità di azzurro in alternanza sulle due monoposto o un mix sulla carrozzeria della SF-24. Rimangono pochi giorni per scoprirlo e vedere i colori della monoposto per il GP di Miami.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter