A TCFormula 1News Formula 1

F1 | Ferrari, presentato lo speciale casco di Sainz per il GP di Spagna – VIDEO

Come da consuetudine, arriva anche per Carlos Sainz lo speciale casco da indossare sulla sua Ferrari nel GP di Spagna, sua gara di casa

Arriva anche per Carlos Sainz lo speciale casco da indossare sulla sua Ferrari per il suo weekend di casa, quello del Gp di Spagna. Poco prima delle FP1, infatti, è stato presentato l’edizione speciale che indosserà lo spagnolo sul circuito di Barcellona.

Questo, tra l’altro, sarà l’ultimo weekend di casa con i colori della scuderia di Maranello per Sainz. Per il numero 55, infatti, nulla si è ancora deciso per il suo futuro anche se ha annunciato che ci saranno grandi novità nel breve termine.

Ma comunque non è ancora tempo di pensare al futuro, ma bisogna concentrarsi sulla gara e a fare bene con la Ferrari soprattutto dopo il pesante doppio 0 segnato nel GP del Canada. Sainz in quel caso si era ritirato dopo aver urtato pesantemente con la sua SF-24 in un weekend dove la Ferrari è andata in completa difficoltà.


Leggi anche: F1 | Leclerc rilancia la sfida a Verstappen nel GP di Spagna: “Le mie speranze di titolo sono ancora intatte”


In Canada per noi è stata dura, ma abbiamo fatto le dovute analisi e abbiamo imparato la lezione Purtroppo lì il weekend non è andato bene. È stato anomalo anche per alcuni errori: abbiamo sbagliato sia con le gomme che con il set-up”.

“Ci saranno sempre dei fine settimana in una stagione in cui rendi sotto le aspettative. Qui siamo su una pista più convenzionale, che conosciamo bene. Speriamo di poter azzeccare tutto qui a Barcellona, ma sono molto fiducioso” aggiunge ancora lo spagnolo.

Gli fa eco anche il compagno di squadra Leclerc che però è preoccupato per la Red Bull. “Mi aspetto una prestazione più incisiva da parte della Red Bull perché qui il passaggio sui cordoli non è così importante come a Monaco e Montreal. E perché le caratteristiche della pista dovrebbero adattarsi meglio alla loro vettura”. Insomma, il weekend di Barcellona potrebbe riservare grandi sorprese.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter