Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Red Bull nel panico, Verstappen tuona: “Macchina inguidabile”

Il GP d’Austria di F1 è un campanello d’allarme per Red Bull, Max Verstappen critica duramente la squadra e la monoposto.

F1 – Austria indigesta per Red Bull, Max Verstappen tuona contro la squadra. Una gara che sembrava destinata ad essere una passerella per Milton Keynes, si è invece trasformata in tragedia. L’errore al pit stop che ha rispedito l’olandese nella lotta con Lando Norris è costato caro. L’incidente, certamente evitabile con un pizzico di lungimiranza, ha fatto il resto.

F1 | Red Bull nel panico, Verstappen tuona: "Macchina inguidabile"
Max Verstappen furioso con Red Bull al termine del GP d’Austria – F1inGenerale

È una Red Bull scossa quella che lascia il tracciato di Spielberg. Il bottino del weekend vede comunque un aumento del vantaggio di Max Verstappen su Lando Norris e Charles Leclerc. Eppure, in Austria, la RB20 sembrava in grado di vincere in qualunque condizione e circostanza. Il bilanciamento, tuttavia, è parso svanire nel nulla con il passare dei giri.

È ciò che lamenta il Campione del Mondo in carica, a tutti gli effetti l’unico in grado di far funzionare al meglio l’ultima creatura di Adrian Newey, se si pensa ad un Sergio Perez in difficoltà persino contro le Haas.

Il primo stint è stato molto buono – racconta l’olandese – Poi ho raggiunto del traffico e saremmo dovuti rientrare ai box. Lì ho perso molto tempo. Abbiamo fatto un sacco di cose sbagliate, oggi. A partire dalla strategia, ma anche i pit stop sono stati un disastro: il primo è stato davvero pessimo, il secondo è stato ancor più un disastro“.


Leggi anche: F1 | Wolff festeggia abbracciando Vasseur, ma ammette un grave errore


Siamo stati sfortunati con l’incidente, ma abbiamo sbagliato tutto quello che potessimo sbagliare – continua, critico, Max VerstappenÈ stata davvero una brutta giornata. Non so dire come mai la macchina è passata dall’avere un buon bilanciamento nel primo stint all’essere completamente inguidabile. Questo indica che c’è qualcosa di sbagliato, ma anche così avremmo dovuto vincere“.

Secondo l’olandese, la macchina “peggiorava giro dopo giro“, nonostante i cambi di mescola. Segno che qualcosa possa essersi danneggiato sulla monoposto, suggerisce l’olandese. Difficile immaginare, d’altronde, un peggioramento del bilanciamento dovuto alla diminuzione del carico di benzina a bordo. Tanto da analizzare, mai come dopo questo weekend, per Milton Keynes.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: F1inGenerale

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.