A TCAerodinamicaF1 AnalisiFormula 1News Formula 1

F1 | GP Spagna – Ferrari SF-24: Ecco tutti gli aggiornamenti al debutto a Barcellona – FOTO

La Scuderia Ferrari ha diramato le novità e gli aggiornamenti che vedremo sulla SF-24 nel GP di Spagna. Un pacchetto completo e con tantissimi dettagli interessanti, scopriamoli nell’analisi.

Dopo la debacle di Montreal, la Ferrari gioca il tutto per tutto con l’obiettivo di lottare ad armi pari con McLaren e Red Bull. Sulla SF-24, a distanza di circa un mese, debutta il secondo macro pacchetto di aggiornamenti, che va a completare la nuova veste vista a Imola con la versione EVO. Vediamo insieme tutti gli aggiornamenti e le novità introdotte sulla Ferrari SF-24 che abbiamo incontrato nel GP di Spagna a Barcellona.

aggiornamenti Ferrari SF-24 Spagna

Negli scorsi giorni sono emersi numerosi indizi su quelli che sarebbero stati gli aggiornamenti introdotti dalla Ferrari nel GP di questo fine settimana. La prima componente con modifiche visibili è quella dei sidepods, che ora presenta un sottosquadro molto più accentuato. Una modifica visibile nella parte del logo Shell, con la zona inferiore della “pancia” che rientra maggiormente verso il centro della monoposto.

aggiornamenti Ferrari SF-24 Spagna

Qui viene modificata in modo sensibile la mappa aerodinamica, con i flussi che incontrano una sezione di passaggio maggiore verso il posteriore. Questo migliora in modo sensibile l’efficienza e il carico generato dal corpo vettura stesso. Sempre in zona sidepods, è stato modificato il “cobra” posto di fianco l’Halo, che ora è più alto per gestire al meglio il cambio della mappa aerodinamica. Sempre nei sidepods è stata modificata la zona dello scivolo, con una geometria più accentuata per migliorare il percorso dei flussi verso il retrotreno e le beam wing.


Leggi anche: F1 | GP Spagna – Racing Bulls: numerose novità con gli aggiornamenti introdotti


Altra modifica molto importante è nella zona del fondo e dell’ingresso Canali Venturi. Qui i tecnici Ferrari hanno abbassato sensibilmente la quota verticale dell’imbocco per generare una maggiore depressione nel sotto vettura. Inoltre, questa modifica leggermente anche il bilanciamento aerodinamico del fondo, visto che il punto di depressione massimo viene raggiunto prima. Ciò porta a una modifica dell’impostazione stessa della monoposto con un assetto leggermente più puntato all’anteriore. Sempre in zona ingresso Venturi, i tecnici Ferrari hanno modificato l’inclinazione delle fences interne per gestire al meglio quelli che sono i flussi diretti nel fondo. Questa modifica ha anche il compito di gestire anche quella parte d’aria che viene indirizzata alla FEW per creare i vortici e sigillare il fondo.

aggiornamenti Ferrari SF-24 Spagna

Alla modifica del fondo segue un nuovo disegno della FEW, di dimensioni maggiori per incrementare la potenza del vortice che sigilla il fondo. Infine, per far lavorare al meglio la nuova specifica di fondo, i tecnici Ferrari hanno introdotto un nuovo diffusore, con una geometria e delle forme che migliorano l’estrazione dell’aria dal sottoscocca. Le novità principali risiedono nella chiglia e in nuove geometrie che accelerano ulteriormente l’aria in uscita.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.