Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Guai anche per Perez, la sua Red Bull “bucata” in Austria

F1 – Sergio Perez molto male in Austria, ma la sua Red Bull aveva un “buco” nel sidepod che lo ha costretto ad una gara di sofferenza.

GP d’Austria di F1, ancora difficoltà per Sergio Perez, ma la sua Red Bull era danneggiata. Il pilota messicano ha chiuso la gara di Spielberg in settima posizione, nonostante i problemi di Charles Leclerc e il ritiro di Lando Norris. Alle spalle della Haas di Nico Hulkenberg nelle ultime tornate, non ha avuto modo di sorpassare il tedesco, che ha poi raccolto un sesto posto preziosissimo.

F1 | Guai anche per Perez, la sua Red Bull "bucata" in Austria
Sergio Perez nel traffico del primo giro di gara – F1inGenerale

La gara di casa si è rivelata un incubo per Red Bull. In testa per gran parte del Gran Premio, un errore al pit stop ha gettato il leader Max Verstappen nelle fauci di Lando Norris, con cui poi è entrato in contatto. Gara rovinata per l’inglese, costretto al ritiro, ma compromessa anche per l’olandese. Rientrato ai box, chiuderà al quinto posto, riuscendo comunque ad allungare sui rivali in Classifica Piloti.

Peggio è andata a Sergio Perez. Da poco riconfermato, lo scudiero di SuperMax continua a mancare all’appello. L’ultimo podio risale al Gran Premio di Cina (3° dietro Lando Norris). Da allora, un susseguirsi di delusioni ed errori hanno lasciato molti addetti ai lavori perplessi alla notizia del suo rinnovo. In Austria, tuttavia, sembra esserci una spiegazione alle sue prestazioni.


Leggi anche: F1 | Verstappen, la cattiveria paga: in Austria è 10 a 0 su Norris e Leclerc


È stata una gara complicata [per Sergio Perez] – ha spiegato Christian Horner, team principal Red Bull – Ha avuto un contatto importante al primo giro. Ha corso con un grosso buco nel sidepod e la conseguente perdita di velocità in rettilineo. È difficile giudicare la sua corsa, dati i danni alla sua monoposto“.

Pur non conoscendo l’esatta perdita in termini di tempo sul giro, Christian Horner è sicuro che sia stata significativa: “Non ho i numeri esatti, tutto ciò che so è che aveva questo grande danno, e dai dati siamo certi ci fosse un significativo svantaggio per questo motivo“.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: F1inGenerale

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.