A TCFormula 1News Formula 1

F1 | Il meteo frena gli aggiornamenti Ferrari? Cambiano le previsioni per il weekend di Imola

Siamo andati a vedere le previsioni meteo per il weekend del GP di Imola di F1, appuntamento in cui arriveranno i tanto attesi aggiornamenti Ferrari.

Nella settima gara della stagione 2024, la F1 scende in pista a Imola e per questo siamo andati a vedere le previsioni meteo per il weekend del GP in cui ci sarà il debutto degli aggiornamenti Ferrari.

previsioni meteo weekend gp imola f1 aggiornamenti ferrari
Siamo andati a vedere le previsioni meteo per il weekend del GP di Imola di F1, appuntamento in cui arriveranno i tanto attesi aggiornamenti Ferrari – Foto: Pirelli

L’attesa per quello che è il primo Gran Premio europeo della stagione è tanta. Gli occhi saranno puntati tutti sulla Rossa che, proprio sul circuito di casa, introdurrà il primo pacchetto di aggiornamenti dell’anno sulla SF-24. Dopo il filming day di Fiorano, la scuderia guidata da Vasseur cercherà di ottenere la conferma di quanto visto nelle simulazioni.

Le previsioni meteo per il weekend di Imola

Venerdì

Il weekend di Imola vede il ritorno del Circus in Europa. I team avranno a disposizione due ore di prove libere per preparare l’intero fine settimana e il meteo dovrebbe essere favorevole. Non sono previste infatti precipitazioni durante tutta la giornata con un termometro che oscillerà intorno ai 23°C. Ci sarà però un forte vento a far da cornice alla giornata.

Sabato

La situazione dovrebbe essere simile durante la giornata di sabato. Le temperature saranno costantemente sui ventiquattro gradi anche se ci sarà un leggero vento che potrebbe creare dei problemi ai piloti. Non è però prevista pioggia.

Domenica

Saranno ventitré gradi nel momento in cui le vetture saranno in pista per quella che sarà la settima gara della stagione 2024. Al momento non sono previste precipitazioni durante la giornata.

Ricordati di seguirci anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

 

Fonte dell’immagine usta come copertina: Pirelli

 

I dati sono presi da MeteoFrance e l’articolo viene aggiornato costantemente

1 commento

ennegei 10/05/2024 at 21:59

Scusate, ma che titolo avete scelto? ho capito attirare l’attenzione dei lettori ma così è proprio contro ogni etica del giornalismo: 1- le previsioni meteo sono troppo inaffidabili a distanza di una settimana da un evento 2 – il meteo NON può frenare gli aggiornamenti, è subdolo porre una frase del genere sotto forma di domanda all’interno di un titolo. A parte questo fate un buon lavoro ragazzi, ma dai…sto titolo nun se po’ vede!!!

I commenti sono disabilitati