Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Verstappen batte Ferrari con macchina inferiore: “Preferirei essere avanti di 8 decimi”

Troppo Max Verstappen per Ferrari e McLaren, a nulla servono gli aggiornamenti nelle qualifiche F1 di Imola: la reazione dell’olandese.

Non bastano gli aggiornamenti di Ferrari e McLaren, Max Verstappen si prende la pole position nelle qualifiche del GP di Imola di F1. L’olandese supera i limiti di una Red Bull parsa in grande difficoltà nel trovare il giusto bilanciamento della RB20. Dopo più di una stagione di dominio quasi incontrastato, la sua prima casella può quasi definirsi una vera “sorpresa”.

F1 | Verstappen in pole con macchina inferiore: "Preferirei essere avanti di 8 decimi"
Max Verstappen arriva nel paddock di Imola – Antonio Spina per F1inGenerale

Il Gran Premio di Imola vedrà Max Verstappen scattare dalla pole position. Una circostanza ormai usuale per gli appassionati, ma che sorprende per le modalità. L’olandese non ha dominato grazie alla macchina, anzi: si potrebbe dire che abbia dominato la macchina. Una RB20 parsa nervosa e difficile da bilanciare, arrivata al sabato pomeriggio probabilmente non ancora nella condizione più ottimale.

Poco male per Verstappen, che ribalta il pronostico e torna in prima fila ad Imola, dopo la pole position del 2022. Su una pista dove sorpassare è assai arduo – Fernando Alonso l’ha definita “la seconda pista dove i sorpassi sono più difficili” – Red Bull si prepara ad una gara (forse) in difesa. Ci sarà da tenere dietro le arrembanti McLaren e le due Ferrari, che avranno voglia di rifarsi.


Leggi anche: F1 | McLaren vola ad Imola, ma Norris teme dei rivali in particolare


Avrei preferito fare la pole per 8 decimi! – ha risposto Max Verstappen ad F1inGenerale, in conferenza stampa, interrogato sulle sue sensazioni dopo aver ribaltato il pronostico del sabato – È effettivamente molto piacevole svoltare il weekend come abbiamo fatto. Ero molto emozionato e felice quando ho capito di aver conquistato la pole position“.

Da questo punto di vista, è fantastico che sia stata una qualifica tirata e che abbiamo dovuto davvero lottare per essere dove siamo. Ma tornerei comunque alla prima cosa che ho detto. A volte ci sono weekend dove va tutto bene, senti che la macchina è incredibile qualunque cosa tu faccia e metti insieme giri davvero speciali. Ma anche questo qui è stato davvero bello“.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: Gianluigi Paolucci per F1inGenerale