Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Mercedes, venerdì d’altri tempi: Lewis Hamilton può lottare per la pole a Monaco?

La Mercedes di Lewis Hamilton è parsa volare nel venerdì del Gran Premio di Monaco di F1: la pole è un obiettivo realistico?

Lewis Hamilton e Mercedes mai così veloci come nel venerdì del GP di Monaco di F1. L’inglese ha trovato un feeling finora insperato sulla sua W15, dopo un inizio di stagione molto difficile. Dopo il primo posto nelle FP1, il sette volte campione del mondo si è ripetuto in FP2, chiudendo secondo alle spalle dell’imprendibile Charles Leclerc. Il #44 può essere l’underdog del weekend?

F1 | Mercedes, venerdì d'altri tempi: Lewis Hamilton può lottare per la pole a Monaco?
Lewis Hamilton esce dai box a Montecarlo – Mercedes AMG F1

Il venerdì di Monaco entusiasma gli appassionati di Formula 1. Il Gran Premio più glamour della stagione, come suo solito, pone l’attenzione sul giro secco. Partire davanti è fondamentale, essendo i sorpassi praticamente impossibili. Se Charles Leclerc, su Ferrari, si candida a grande favorito per la pole position, il suo prossimo compagno di squadra, Lewis Hamilton, gli è incollato.

Meno di due decimi separano l’inglese e il monegasco al termine della seconda sessione di Prove Libere, un risultato inedito per Mercedes. Il team di Brackley, benché veloce anche in altre occasioni al venerdì, mai era parso così vicino ai leader della classifica. Al netto dei problemi che hanno afflitto George Russell, che ha lamentato delle forti vibrazioni allo sterzo, le prospettive sembrano positive.


Leggi anche: F1 | Ferrari, Leclerc mai così fiducioso: “Posso andare più veloce”


È stata una buona giornata, forse la migliore avuta quest’anno – spiega Lewis HamiltonLa macchina mi è sembrata molto positiva. Sono stato piacevolmente sorpreso dal livello di grip e dal modo in cui la macchina reagiva, che l’ha resa più piacevole rispetto agli scorsi due anni. Ho avuto un feeling migliore con il serbatoio più scarico e non voglio perderlo. L’obiettivo, ora, è migliorare nei long run“.

Un Lewis Hamilton competitivo, accompagnato da un redivivo Fernando Alonso e, più in generale, da un gruppo estremamente compatto, è un’ottima notizia per il Mondiale. Recuperare punti su Max Verstappen potrebbe tenere vive le speranze di un campionato aperto certamente più a lungo del 2023. L’appuntamento è per le 16:00 del sabato, con le qualifiche del GP di Monaco.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina:

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.