Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Newey verso Aston Martin? Alonso smentisce il corteggiamento del team di Silverstone

Fernando Alonso ha fatto chiarezza sugli avvistamenti di Adrian Newey nella sede Aston Martin negli ultimi giorni.

Dopo alcuni giorni di calma, il futuro di Newey è tornato a fare notizia, con le ultime indiscrezioni che lo vedevano visitare la sede di Silverstone di Aston Martin. Una notizia che ha allarmato i fan della Ferrari, i quali vedevano ormai quasi certa la strada verso Maranello del tecnico inglese. Per placare gli animi e spiegare la situazione è intervenuto Alonso nella conferenza stampa di Barcellona, che ha smentito ogni voce sulla visita di Adrian Newey alla sede Aston Martin.

Alonso Aston Martin Newey

Negli ultimi giorni si sono rincorse le voci di un avvistamento del 65enne nella sede di Silverstone dell’Aston Martin. Una struttura di nuova realizzazione e che ospiterà moltissimi strumenti all’avanguardia per essere in futuro uno tra i team di riferimento. La sua visita ha portato una certa preoccupazione tra gli appassionati Ferrari, ma potrebbero esserci anche altre spiegazioni che vanno oltre la F1. Conscio dell’importanza del tecnico inglese, Fernando Alonso ha tenuto a chiarire la situazione che vede coinvolti Newey e l’Aston Martin.


Leggi anche: GP Spagna – Sainz conferma l’imminente annuncio sul suo futuro in F1


“Ho letto le voci, ho letto le notizie”, ha detto nella conferenza stampa FIA di oggi. “Ma è la stessa fonte e lo stesso sito web che una settimana fa [diceva] che era in Ferrari e che ci sarebbe stato un annuncio alle 12 prima della gara in Canada”, ha aggiunto.

Dopo aver risposto alle speculazioni sull’arrivo di Newey in Aston Martin, lo spagnolo ha espresso le sue sensazioni in vista del GP di Barcellona, facendo un riferimento specifico al GP canadese.

Penso che ogni gara sia stata una specie di sorpresa, a volte in positivo, a volte in negativo, ha detto. “Quindi dobbiamo aspettare e vedere. Il Canada è stato uno dei migliori weekend per noi, un po’ inaspettato dopo i due brutti weekend di Imola e Monaco. Quindi penso che dovremo aspettare e vedere le prove libere. Mettiamola in questo modo: Penso che al momento preferiamo una domenica bagnata perché non siamo del tutto sicuri delle prestazioni sull’asciutto”. Fernando Alonso non sembra quindi molto positivo in vista del prossimo GP, specialmente vedendo le ultime prestazioni della Racing Bulls.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.