Formula 1News Formula 1

F1 | Olanda – Inghilterra: le aspettative di Hamilton, Norris e Verstappen

Oggi c’è lo scontro Olanda – Inghilterra, con Hamilton, Norris e Verstappen che hanno espresso le loro sensazioni sulla partita.

Non solo motori per i piloti di F1, infatti, dopo le qualifiche i due piloti Mercedes si sono intrattenuti con la partita dell’Inghilterra. Dopo la tappa di Silverstone, è tempo per i piloti di prendersi una leggera pausa prima di tornare in pista all’Hungaroring la prossima settimana. Nel mentre potranno intrattenersi con il tennis di Wimbledon e con gli europei di calcio, dove si scontreranno due squadre top del vecchio continente. In programma questa sera ci sarà proprio Olanda – Inghilterra, con Norris Verstappen e Hamilton che hanno fatto il loro pronostico.

Olanda Inghilterra Hamilton Verstappen Norris
Hamilton e Verstappen nel GP di Silverstone – @Mercedes

La sfida tra Olanda e Inghilterra si estende anche al calcio e non si limita alla Formula 1. Se dovessimo fare un confronto gol-vittorie con le tappe del mondiale, la situazione vedrebbe l’Olanda davanti 7 a 3 contro l’Inghilterra. Gol segnati dall’Inghilterra che sono arrivati in rimonta da Hamilton, Russell e Norris. Ma, se la partita in F1 sembra tutt’altro che decisa, anche quella di stasera è tutta da scoprire e vivere.

“La guarderà sicuramente”, ha iniziato Verstappen. “Ogni volta che giocano mando un messaggio a Virgil van Dijk (capitano degli orange) prima o dopo una partita. Onestamente, non ho bisogno di dirgli nulla. Penso che sappiano molto meglio cosa o come devono prepararsi e lavorare da soli e, ovviamente, con tutti i membri della squadra, giusto? Quindi, ovviamente, spero che vinca l’Olanda. Voglio dire, è semplice, ma spero che sia una grande partita. E, ovviamente, sarebbe fantastico arrivare in finale”.


Leggi anche: F1 | Rolex pronta a lasciare il ruolo di cronometrista ufficiale, LVMH in subentro


Non si è fatta attendere la risposta del marcatore della gara di domenica Lewis Hamilton. “Sono sicuro che vorranno giocare meglio e che sapranno cosa fare. Sapranno che probabilmente vorranno migliorare il loro gioco e che impareranno molto da ogni singola partita, proprio come noi abbiamo imparato da ogni singola gara. Sarò quindi con loro e sono sicuro che tutti saranno presenti in forze”.

A concludere le aspettative per la partita di questa sera c’è anche Norris, il primo marcatore inglese del 2024 in F1. “Un misto di entrambi. Cosa direi? Non molto. Li lascio fare le loro cose. Sono sicuro che per chiunque, in qualsiasi sport, quando c’è qualcuno che cerca di dirti cosa fare, non è una cosa piacevole. Auguro loro il meglio. Sì, e come ha detto Lewis, sono sicuro che vogliono sempre giocare bene. E sono sicuro che fanno sempre del loro meglio e cose del genere. Quindi sì, tutto il Paese li sostiene da parte britannica, il Regno Unito. E tutti noi li seguiremo e augureremo loro il meglio”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.