Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Pierre Gasly identifica il suo compagno di squadra ideale in Alpine

A Silverstone, Pierre Gasly ha indicato colui che sarebbe il suo compagno di squadra ideale per il futuro di Alpine in F1.

F1 – Pierre Gasly ha un chiaro preferito per il sedile libero in Alpine. La scuderia francese è al centro di numerosi rumors di mercato. Dal prossimo pilota a vestire di azzurro, che potrebbe essere Carlos Sainz, alla fornitura di motori per il 2026, sempre più vicina ad un accordo con Ferrari. A contendere uno degli ultimi sedili rimasti vacanti in Formula 1, però, ci sono diverse personalità.

F1 | Pierre Gasly identifica il suo compagno di squadra ideale in Alpine
Pierre Gasly ed Esteban Ocon in Austria – Renault SAS

Momenti concitati in casa Alpine. Dopo un inizio di stagione disastroso, la A524 sembra aver finalmente imboccato la via della rinascita. Dal Gran Premio di Monaco fino al Gran Premio d’Austria, almeno una delle due monoposto ha sempre chiuso in zona punti. Il miglior risultato stagionale è il nono posto raccolto in Canada da Pierre Gasly, che resterà ad Enstone anche nelle prossime stagioni.

Ad accompagnarlo nella difficile missione di consegnare (finalmente) alla gloria il marchio di casa Renault sarà, però, un nuovo pilota. Non più il difficile Esteban Ocon, ormai indirizzato verso un futuro in Haas ancora da confermare. Ad arrivare potrebbe essere Jack Doohan, giovane già nell’universo del team francese, oppure Mick Schumacher. A questi si aggiunge Carlos Sainz, avanzato con l’arrivo di Flavio Briatore.


Leggi anche: F1 | Ferrari, gli aggiornamenti non funzionano? Carlos Sainz indica l’obiettivo per Silverstone


Sarei felice con qualunque soluzione – ha riferito Pierre Gasly a RacingNews365 – Tuttavia, in quanto persona competitiva, vorrei un pilota quanto più competitivo possibile come mio compagno di squadra, per spingere sia me che la squadra. Penso che siano tutte ottime opzioni. Ovviamente Carlos Sainz ha il valore aggiunto del possedere tanta esperienza e dell’aver guidato per squadre molto forti“.

Per questo motivo, credo che abbia qualcosa in più da offrire alla squadra e sarebbe la scelta migliore – spiega il francese – Anche Jack Doohan e Mick Schumacher sono piloti veloci e di gran talento. Fanno già parte della squadra, conoscono il personale e sono sicuro si troverebbero bene“.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: Renault SAS

1 commento

Giuseppe 05/07/2024 at 08:08

Perplesso che un Alpine monti un motore Ferrari. Mah…..

Risposta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.