Formula 1News Formula 1

F1 | Quante soste nel GP di Imola? Ecco le strategie di gara proposte da Pirelli

La Pirelli ha diramato le strategie di gara consigliate per il GP di Imola di oggi. Vediamo quali saranno le scelte migliori per i 63 giri previsti.

Tempo di scendere in pista per le monoposto di Formula 1 per il GP di Imola 2024. Dopo una qualifica entusiasmante, fervono i preparativi per la gara di oggi, dove sarà cruciale la gestione della gomma e soprattutto la strategia. Scopriamo le strategie di gara proposte da Pirelli per il GP di Imola di oggi che scatta alle 15 italiane. 

leclerc terza posizione
Foto: Scuderia Ferrari

Dopo la qualifica di ieri sono cresciuti gli interrogativi sulle possibilità di vedere una Ferrari davanti al termine della gara. Le prove del venerdì hanno messo in mostra una grande Ferrari nella gestione della gomma, fondamentale in una pista come quella di Imola. La SF-24 EVO ha dimostrato una buona capacità di warm up delle coperture, fondamentale per la vulcanizzazione della mescola e la sua attivazione. La simulazione di venerdì è stata effettuata con la mescola media, e, dallo storico 2024, abbiamo visto che la SF-24 è molto efficace con le mescole più dure del weekend. Una buona premessa per la gara di oggi, con le strategie che privilegiano la mescola dura e la gialla.


Leggi anche: F1 | Verstappen e l’aneddoto sul dito medio al tifoso durante le qualifiche di Imola


Attenzione anche alla McLaren, che al venerdì ha dimostrato un passo molto costante e soprattutto efficace. Non può mancare all’appello la Red Bull con Verstappen, il quale ha ribaltato ogni pronostico dopo la pole position di ieri. Nulla è dunque scritto per il GP di oggi, che sarà fortemente condizionato dalle strategie e da possibili Safety Car a rimescolare ulteriormente il tutto. 

strategia gara Pirelli Imola
Le strategie di gara proposte da Pirelli per il GP di Imola in onda oggi – @Pirelli

Dalle previsioni Pirelli, le strategie di gara saranno prevalentemente su una sola sosta, vista la lunghezza della Pit lane di Imola (28 s). Quanto alle mescole di partenza, Pirelli ha proposto la gomma media e la dura, che saranno valutate in base alle temperature alla partenza del GP. Nelle prime due troviamo le due mescole più dure alternarsi, con M-H nella prima e H-M nella seconda. Scelta meno aggressiva e più aperta a modifiche la terza, la quale vede la Hard per partire e la Soft per l’ultimo stint di gara.

strategia gara Pirelli Imola
Le mescole disponibili per ogni pilota per il GP di oggi – @Pirelli

Copertina: XPB Images

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter