A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Red Bull, futuro di Perez a rischio dopo il GP di Imola?

A Imola Perez ha avuto non pochi problemi con la sua Red Bull e le voci di un probabile addio nel futuro prossimo sono ritornate vive anche se Horner non è d’accordo…

Nel GP di Imola Sergio Perez ha perso la seconda posizione nel campionato piloti e la prestazione mediocre ha subito scatenato nuove voci su un possibile addio alla Red Bull a stagione in corso, mettendo a rischio il suo futuro. Il pilota messicano, infatti, è rimasto escluso dal Q3 e in gara è arrivato solo ottavo, sorpassato anche dalle due Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell.

Un weekend di grossa difficoltà per il numero 11 che l’ha visto lontano anni luce dal compagno di squadra e che, come al solito, ha messo in dubbio la sua conferma. Come già avvenuto lo scorso anno, le prestazioni mediocri stanno alimentando voci di una sostituzione a stagione in corso.

perez futuro red bull
Christian Horner con Sergio Perez – Red Bull Content Pool

Proprio per questo motivo, Christian Horner ha deciso di chiarire da subito la situazione futuro. Il team principal della Red Bull non si è detto preoccupato per le ultime prestazioni di Perez che da inizio stagione non ha ancora battuto il compagno di squadra.


Leggi anche: F1 | Orari del Week End: GP Monaco 2024 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8


In qualifica il problema è stato da ricondurre semplicemente all’errore che l’ha fatto finire nella ghiaia, cosa che poteva capitare. Per il resto, la prestazione è stata comunque buona e mi pare che abbia estratto il massimo del potenziale della macchina, ma la posizione in griglia l’ha molto condizionato” racconta Horner.

Il calendario è di 24 gare. Ha avuto un ottimo inizio d’anno, il suo approccio è stato molto forte e ha cambiato il suo approccio rispetto allo scorso anno. Checo è sempre un un ragazzo semplice con cui avere a che fare, quindi non mi aspetto che questo sia un problema“.

Siamo consapevoli di dove siamo e di tutto quello che possiamo ottenere. Prenderemo decisioni per il futuro nel momento che riterremo adatto. Ma adesso va tutto bene così” conclude poi il team principal della scuderia campione del mondo.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter