A TCFormula 1LIVENews Formula 1

F1 | Qualifiche GP Spagna: Norris batte Verstappen, indietro le Ferrari – RISULTATI

Lando Norris batte Max Verstappen nelle qualifiche del GP della Spagna di F1, più indietro le due Ferrari – Risultati e Cronaca.

F1 LIVE – Lando Norris in pole nelle qualifiche del GP di Spagna, indietro le Ferrari, ecco i risultati. Dopo le Prove Libere del venerdì, è arrivato il momento di fare sul serio a Barcellona. I valori in pista sembrano molto vicini, con McLaren e Red Bull leggermente avvantaggiate su Ferrari. Far segnare il miglior tempo potrebbe essere questione di pochi centesimi, per un weekend che si prospetta al cardiopalma.

F1 | Cronaca LIVE: Ferrari vuole la pole position nelle qualifiche del GP di Spagna
F1, risultati qualifiche GP Spagna, volano Red Bull e McLaren – F1inGenerale

Cronaca LIVE Qualifiche GP Spagna

Risultati Qualifiche

16:59 – Non si migliora Sainz e sbaglia Piastri nel T3. Si migliora Leclerc.

16:58 – Parte ora il tentativo di Oscar Piastri e, progressivamente, di tutti gli altri.

16:55 – Dopo il primo tentativo, Verstappen in testa, seguito da Norris (+0.123), Hamilton (+0.143), Russell (+0.167), Sainz (+0.242) e Leclerc (+0.276).

16:54 – Bene le due Mercedes che scavalcano le Ferrari e si mettono in terza e quarta posizione.

16:52 – Vola in testa Max Verstappen in 1:11.673, secondo Carlos Sainz 1:11.915.

16:51 – Con gomma usata, Sergio Perez fa segnare un 1:13.061.

16:51 – Tutti in pista per il Q3 della Spagna!

16:49 – Subito in pista Sergio Perez, sarà il primo a completare un giro.

Ci si gioca la pole position in Spagna: al via il Q3

Eliminati Q2

F1 | Cronaca LIVE: Ferrari vede la pole position nel GP di Spagna - DIRETTA

16:40 – Si migliora anche Sergio Perez, ma si ferma alla settima posizione (+0.401), mentre resta eliminato Fernando Alonso, per soli diciannove millesimi!

16:39 – Lewis Hamilton secondo a +0.139 da Max Verstappen.

16:39 – Ferrari decide di prendersi un rischio con Charles Leclerc, lasciandolo ai box (dopo uno scambio radio, forse decisione del pilota).

16:36 – Ancora una volta indietro Sergio Perez (+0.617, ottavo) e Lewis Hamilton, anche se su gomma usata (+1.013, tredicesimo).

16:35 – Dopo il primo tentativo, Max Verstappen è davanti a tutti, seguito da Lando Norris (+0.219), Carlos Sainz (+0.221), Oscar Piastri (+0.358) e Charles Leclerc (+0.385).

16:33 – Vola Carlos Sainz: primo in 1:11.874, ma attenzione al fucsia nel settore centrale di Max Verstappen che si prende una leadership clamorosa in 1:11.653.

16:32 – Molto bene le due Alpine in questo primo giro, Pierre Gasly si prende persino la prima posizione in 1:12.182.

16:29 – Dopo il giro in 1:13.630 di Lance Stroll, si preparano a scendere in pista tutti gli altri.

16:26 – Solo Lance Stroll in pista nelle prime fasi del Q2.

Parte il Q2 del GP di Spagna

Eliminati Q1

F1 | Cronaca LIVE: Ferrari vede la pole position nel GP di Spagna - DIRETTA

16:18 – Lewis Hamilton si porta in testa in 1:12.143! A rischio le due Racing Bulls, le due Williams Lance Stroll.

16:17 – Con gomma nuova, Sergio Perez si piazza in sesta posizione a +0.220. Intanto fucsia nel settore centrale per Lewis Hamilton.

16:14 – Difficoltà in questa fase per Lewis Hamilton (+0.776, ottavo) e Sergio Perez (+0.833, decimo), ma anche per Oscar PIastri (+0.783, nono).

16:11 – Classifica spaccata: i primi cinque hanno un margine di quasi 6 decimi sul pilota in sesta posizione (Pierre Gasly).

16:09 – Vanno fortissimo le due Ferrari: Charles Leclerc si porta in testa in 1:12.257, quarto Carlos Sainz, staccato di 146 millesimi.

16:08 – Va subito in testa Max Verstappen in 1:12.306.

16:06 – Finalmente in pista tutti gli altri piloti, comprese le due Ferrari, le due McLaren e le due Red Bull.

16:05 – Il miglior tempo provvisorio è di Daniel Ricciardo in 1:13.771. Dietro di lui Lance Stroll e Yuki Tsunoda.

16:01 – Subito in pista Zhou Guanyu, ancora ai box tutti i top team.

Al via il Q1 del GP di Spagna

15:58 – Dopo la decisione su Lance Stroll, arriva la reprimenda anche per Charles Leclerc.

15:45 – Soltanto quindici minuti al semaforo verde della Q1. I commissari, intanto, decidono di punire Lance Stroll con una reprimenda, dopo il contatto con Lewis Hamilton.

15:00 – Un’ora all’inizio delle qualifiche. Nelle FP3, un’ottima Ferrari ha risposto alle prestazioni McLaren. Nascosta la Red Bull, ma attenzione alle manovre al limite di Charles Leclerc e Lance Stroll.

10:00 – Splende il sole a Barcellona. Solo qualche nuvoletta colora l’azzurrissimo cielo sopra il Montmeló. Qui le previsioni meteo aggiornate per il weekend. Ricordiamo l’inizio delle qualifiche, alle ore 16:00.


La Formula 1 torna in Europa, con il Gran Premio di Barcellona ad aprire la stagione estiva nel Vecchio Continente. Gli occhi del Circus sono puntati sulla Spagna, per un appuntamento che molto ci dirà sul futuro della stagione. Chi andrà forte al Montmeló, con tutte le probabilità, avrà un sostanziale vantaggio sugli avversari per il resto della tournée europea.

Ferrari approda in Spagna con una monoposto già aggiornata, anticipando il piano che prevedeva il nuovo pacchetto per Silverstone, a due settimane da Barcellona. Se Carlos Sainz si è dimostrato subito competitivo con i nuovi componenti installati sulla SF-24, Charles Leclerc ha fatto più fatica. Il monegasco dovrà lavorare per arrivare al meglio alle qualifiche, per non gettare via altri punti dopo il Canada.


Leggi anche: F1 | E-mail anonime e accuse di sabotaggio a Hamilton: durissima la replica di Wolff


Chi è sembrato in grande forma è McLaren. La MCL38 si conferma la monoposto più versatile della griglia, veloce in ogni contesto e condizione. Lando Norris, oltre ad essere uno dei favoriti per la pole position, è di diritto il primo avversario di Max Verstappen. L’olandese non ha brillato come ci si sarebbe aspettato su una pista amica della RB20, ma il suo talento resta l’arma più potente nell’arsenale di Milton Keynes.

McLaren, Red Bull e Ferrari, quindi, ma anche Mercedes: la W15 sfrutta bene il suo carico aerodinamico e, nonostante qualche perdita in allungo, riesce a compensare nei settori più difficili del tracciato. La lotta per la pole position avrà inizio alle 16:00, assolutamente da non perdere.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: F1inGenerale