Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Scoop dall’Olanda: conferma Perez voluta dalla “famiglia Verstappen”

F1 – Robert Doornbos sicuro, la conferma di Perez in Red Bull è stata fortemente voluta dalla “famiglia Verstappen”, ma le cose cambieranno.

Sergio Perez voluto dai Verstappen, lo scoop olandese sul team Red Bull di F1. Il pilota messicano soltanto un mese fa aveva firmato l’estensione del suo contratto con Milton Keynes. Dopo ben sei gare non all’altezza delle prestazioni del suo compagno di squadra, però, pare adesso vicino ad un inaspettato addio. Pronto a subentrare ci sarebbe Liam Lawson, ma anche Daniel Ricciardo è interessato al sedile.

F1 | Scoop dall'Olanda: conferma Perez voluta dalla "famiglia Verstappen"
Sergio Perez fuori dai punti al termine del GP di Silverstone – Red Bull Content Pool

Il Gran Premio di Silverstone è stato un altro, l’ennesimo, duro colpo per Sergio Perez. Fuori nel Q1 dopo un errore a Copse, non è riuscito poi a rimontare in gara, complice la scelta di montare gomme intermedie al primo accenno di pioggia. Se la strategia può essere in qualche modo giustificata – frutto della stessa scommessa tentata da Charles Leclerc – le prestazioni in pista sono ormai “insostenibili“.

Con questo termine si è sfogato Christian Horner, che si dice abbia dato un ultimatum al suo pilota: tempo fino al Belgio, prima della pausa estiva. Se i punti non dovessero arrivare, divenuti ormai fondamentali nella lotta al Campionato Costruttori, allora spazio ad un nuovo pilota. Liam Lawson, atteso in un testo proprio sulla RB20, potrebbe essere il candidato ideale.


Leggi anche: F1 | Mazzola spietato: “A Silverstone Ferrari persa, situazione Leclerc imbarazzante”


Dall’Olanda, parlando a Ziggo Sport, Robert Doornbos analizza la situazione del messicano: “Provo dolore per quel ragazzo. Ha fatto in modo che il rinnovo fosse una cosa veloce, anche perché la famiglia Verstappen l’ha fortemente voluto. Volevano che Perez firmasse e si chiudesse la porta a tutte le distrazioni riguardanti un eventuale interessamento di altri piloti, come Carlos Sainz“.

Sarebbe stata quindi volontà di Max Verstappen e del suo entourage riconfermare Sergio Perez al volante della Red Bull. Una prospettiva che, se trovasse conferme, comunque non dovrebbe sorprendere: il #1 a Milton Keynes è e resterà l’olandese e, al suo fianco, deve esserci un pilota conscio di questo ruolo. In questo, Perez è stato finora il profilo perfetto.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: Red Bull Content Pool

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.