Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Silverstone, Verstappen: “Non m’importa delle critiche, conta solo il rapporto con Norris”

F1 – Max Verstappen chiude alla critiche, nel giovedì di Silverstone, e spiega che la sua unica priorità è il rapporto con Lando Norris.

F1 – A Silverstone Max Verstappen è tornato sull’incidente con Lando Norris. L’olandese chiude duramente alle critiche, definendo le sue priorità. Dopo il duello, infatti, la sua unica preoccupazione è stata il cercare un chiarimento con l’amico e rivale, preservando un rapporto più unico che raro all’interno del paddock. La promessa è di continuare a battagliare duramente anche in futuro.

F1 | Silverstone, Verstappen: "Non m'importa delle critiche, conta solo il rapporto con Norris"
L’incidente fra Verstappen e Norris in Austria – Autosport

Mentre il mondo social continua con le rispettive crociate in difesa o a favore del “Verstappenismo“, i due protagonisti del duello di Spielberg fanno la pace. Dopo le parole di Lando Norris, che a dichiarato di non pretendere alcuna scusa dall’amico Verstappen, arrivano anche le dichiarazioni dell’olandese. A Silverstone, rivolgendosi ai media fra cui F1inGenerale, fa chiarezza sulla questione.

L’unica cosa che aveva importanza era preservare il mio rapporto con Lando, perché siamo grandi amici – confessa Max VerstappenDopo la gara ho detto che avremmo soltanto dovuto lasciar raffreddare gli animi. Abbiamo parlato immediatamente, al lunedì, e credo siamo giunti alla conclusione che ad entrambi è piaciuta molto la nostra battaglia“.

L’abbiamo fatto per tanti anni, non soltanto in Formula 1 ma anche nelle gare online, dove ci divertiamo molto insieme. Bisogna andare oltre questo tipo di cose, perché è questo che ci piace fare e credo sia grandioso anche per lo sport“.


Leggi anche: F1 | Ferrari, gli aggiornamenti non funzionano? Carlos Sainz indica l’obiettivo per Silverstone


La manovra incriminata ha suscitato opinioni contrastanti nel paddock. Se Johnny Herbert ha giustificato la penalità assegnatagli, Alexander Wurz ha preso le difese del pilota Red Bull.

L’olandese ribadisce che l’opinione altrui, in questa faccenda, non lo riguarda: “Tutti possono avere la propria opinione, ma io guardo solo al mio rapporto con Lando. Abbiamo raggiunto un punto d’incontro sul 99% delle cose e credo sia già molto. Gli ho sempre detto che non alcuna intenzione di causare un incidente, quando cerca di sorpassarmi. Nulla di ciò che ho fatto è stato eccessivamente oltre il limite“.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: F1inGenerale

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.