Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Silverstone, Verstappen prende le difese di un Perez sempre più lontano da Red Bull

Max Verstappen difende Sergio Perez dopo il disastro nelle qualifiche del GP di Silverstone di F1, che sembra allontanarlo da Red Bull.

F1 – Disastro a Silverstone per Sergio Perez e la sua Red Bull, ma Max Verstappen ne prende le difese. Il campione olandese, che si ritrova in gara da solo in lotta con due Mercedes e due McLaren, parla di semplice “sfortuna“. Il compagno di squadra, però, è chiamato ad una grande gara in rimonta, con Liam Lawson e Daniel Ricciardo pronti a subentrargli dopo la pausa estiva.

F1 | Silverstone, Verstappen prende le difese di un Perez sempre più lontano da Red Bull
Sergio Perez eliminato nel Q1 durante le qualifiche di Silverstone – Red Bull Content Pool

La stagione di Sergio Perez è naufragata appena dopo il doppio podio della Cina. Dalla gara di Shanghai, ultimo acuto del messicano, è arrivato soltanto un altro podio (Sprint Race di Miami). Poi ottavo ad Imola, ritirato – per incidente – a Monaco e Montreal, ottavo ancora in Spagna e settimo in Austria, dove sempre ottavo aveva concluso la gara del sabato.

Prestazioni ingiustificabili se comparate a quelle del compagno di scuderia. Max Verstappen, da Miami a Spielberg, ha conquistato tre vittorie (e due Sprint Race), con una RB20 certamente più adatta alla sua guida ma non abbastanza da spiegare l’eccessivo delta prestazionale sul nativo di Guadalajara.


Leggi anche: F1 | Hamilton, Silverstone a due facce: Mercedes impressiona, Ferrari affonda


L’olandese non teme la sfida di Silverstone, pur conscio di non poter contare sull’altra RB20: “Provo a non pensarci, in fin dei conti devi sei sempre da solo, nessuno ti può aiutare in gara o altro. Bisogna contare sulle proprie forze, ma certamente siamo stati sfortunati nel perdere Checo nel Q1. Ma, dal mio punto di vista, domenica è un nuovo giorno e dobbiamo innanzitutto guardare al meteo“.

Il campione in carica prende poi le difese del compagno di squadra, al centro di rumors che lo vorrebbero ormai lontano da Milton Keynes (nonostante il rinnovo): “Onestamente, è stato molto sfortunato. Ieri, durante le Prove Libere 2, è sembrato andar bene. Non è giusto dire che in questo weekend non è stato all’altezza della situazione. Le condizioni in qualifica erano complicate“.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: Red Bull Content Pool

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.