A TCFormula 1News Formula 1

F1 | Ufficiale l’arrivo di Cardile in Aston Martin: ecco di cosa si occuperà

Dopo l’annuncio dell’addio alla Ferrari, arriva anche l’ufficialità dell’arrivo di Enrico Cardile in Aston Martin alla corte di Lawrence Stroll

Dopo l’addio alla Ferrari, Aston Martin annuncia subito l’ingaggio di Enrico Cardile come nuovo direttore tecnico. L’ingegnere italiano, dopo 20 anni di lavoro con la scuderia di Maranello, ha scelto di accasarsi nella scuderia inglese di proprietà di Lawrence Stroll.

Il Team Aston Martin Aramco di Formula Uno ha annunciato oggi Enrico Cardile come Direttore Tecnico del team di F1. Così, la squadra continua il suo viaggio e la sua ambizione di lottare per le vittorie e i titoli del Campionato del Mondo” si legge nel comunicato ufficiale.

cardile aston martin ferrari

Enrico Cardile si unirà al team nel 2025 come Chief Technical Officer della F1 in un nuovo ruolo che rafforza ulteriormente il gruppo tecnico senior del team con sede a Silverstone. Enrico porta una vasta esperienza in Formula 1 all’Aston Martin Aramco. In precedenza, infatti, è stato Direttore Tecnico Telaio e Aerodinamica della Ferrari“.


Leggi anche: F1 | UFFICIALE – Ferrari: Cardile consegna le dimissioni dal ruolo di direttore tecnico


Queste invece le parole di Cardile. “Non vedo l’ora di unirmi all’Aston Martin. L’ambizione e il desiderio sono chiari ed è un’opportunità unica essere parte di quel viaggio. Questa è una sfida personale e professionale e non vedo l’ora di lavorare con il team per portare al successo questo marchio iconico.”

Anche Lawrence Stroll non maschera tutto l’entusiasmo per il nuovo ingaggio. “Vorrei dare il benvenuto a Enrico in Aston Martin Aramco mentre cerchiamo di rafforzare il team di leadership tecnica in vista dei significativi cambiamenti regolamentari nel 2026.”

Sono entusiasta del fatto che continuiamo ad attrarre talenti di livello mondiale nel nostro team. “Enrico condivide la mia motivazione per avere successo in F1 e avrà tutte le risorse a sua disposizione per realizzare questa ambizione. Insieme all’arrivo di Andy Cowell come CEO del gruppo in ottobre e ai nostri leader attuali, stiamo creando una squadra formidabile” conclude poi il patron di Aston Martin.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.